BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Fifa 18: per esultare i calciofili chiedono la Papu Dance foto

I calciofili chiedono a gran voce che il balletto dell'attaccante argentino dell'Atalanta venga inserito, come esultanza, nella prossima edizione di FIFA 18, il gioco virtuale in uscita a settembre

La Papu Dance, il balletto creato dall’attaccante argentino Alejandro Gomez, ancora in forza (almeno per ora) all’Atalanta, è diventato talmente virale che –a furor di popolo- la community di FIFA chiede che venga inserita come esultanza nella prossima edizione di Fifa 18, per la gioia di tutti gli appassionati di questo gioco virtuale.

Papu Dance

Esultare è la cosa più divertente di FIFA e dopo El Biche, l’esultanza tipica di Cristiano Ronaldo; la Dab Dance, il famosissimo ballo del giocatore Paul Pogba, ex juventino che adesso gioca nel Manchester United e l’Hotline Bling utilizzabile solo con Antoine Griezmann potrebbe essere il turno della Papu Dance.

La prima volta che l’attaccante italo-argentino, numero 10 dell’Atalanta, si è esibito nel balletto che porta il suo nome è stato lo scorso anno quando, squalificato per tre turni di campionato, è entrato negli spogliatoi e si è messo a ballare. Un balletto tanto semplice, dove si alternato movimenti di bacino e mosse “suadenti”, improvvisato sulle note di Maldito Alcohol di Pitbull da diventare in poco tempo virale.

Ecco qui un esperto di Fifa che parla della Papu Dance.

C’è anche un evento Facebook, fissato per sabato 30 settembre, dalle ore dodici alle tre del pomeriggio. con un titolo più che esplicito: “Convincere l’EA a mettere BAILA COMO El PAPU su FIFA 18”, dove EA sta per Electronic Arts. Un giorno prima, dal 29 settembre, il gioco sportivo più amato dagli appassionati di calcio sarà disponibile in tutti i negozi. Sulla copertina sarà presente il volto di Cristiano Ronaldo, autore di una stagione formidabile. Il portoghese, infatti, oltre a realizzare più di 100 gol nelle competizioni internazionali, è arrivato anche alla conquista della Liga, della Champions e dell’Europeo. Saranno inoltre inserite anche le leggende su Ps4 e PC che prenderanno il nome di “icone”.

Oltre alla Papu Dance, gli appassionati di FIFA hanno chiesto altri movimenti da far eseguire ai calciatori virtuali, per prendere in giro il rivale sul campo, come la Dybala Mask messa in mostra
dallo stesso Paulo Dybala e che simboleggia la maschera di un gladiatore o la possibilità di togliersi la maglia dopo un gol. Mattia Destro, attaccante del Bologna, lo ha fatto molte volte dopo aver realizzato i suoi gol.

La community sta chiedendo che la Papu Dance venga inserita in FIFA 18 ma molto dipende dalle segnalazioni inviate dalle filiali europee di EA alle sede centrale di EA Sports. Papu Dance a parte, ai tifosi atalantini basterebbe vedere il Papu –il prossimo 29 settembre- indossare ancora la maglia dell’Atalanta.

Trailer di FIFA 18

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.