BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Treni soppressi per atti vandalici, un altro senza aria condizionata: pendolari furiosi

Due treni cancellati sulla Bergamo-Milano e un convoglio senza aria condizionata hanno complicato il rientro a casa dei pendolari bergamaschi nella giornata di lunedì 12 giugno.

Più informazioni su

Rientro complicato da Milano per i pendolari bergamaschi nel tardo pomeriggio di lunedì 12 giugno.

I primi disagi si sono manifestati già alle 16.02, con il treno 2628 da Bergamo a Milano Centrale “cancellato a causa di un atto vandalico compiuto da ignoti che ha reso necessario un intervento di manutenzione straordinaria in sede di deposito”, e sono proseguiti alle 17.05 con il 2629 che avrebbe dovuto essere operato sul percorso inverso e invece soppresso con la medesima motivazione.

“Non seguite l’assurdo annuncio e prendere almeno il 17.22 da Garibaldi” è stato il consiglio del Comitato Pendolari Bergamaschi, in risposta all’invito ad attendere il treno delle 18.05.

Corsa non meno sfortunata perchè, come ci segnala un pendolare bergamasco: “Ci sono 32 gradi e nemmeno l’aria condizionata – commenta amaramente – Però 5,50 euro di biglietto lo vogliono! Il biglietto per un treno in queste condizioni non dovrebbe nemmeno esserci”.

Un problema, quello dell’aria condizionata spenta o mal funzionante, che non è di certo nuovo: con l’estate alle porte i pendolari si augurano che non sia il primo segnale di viaggi infernali.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.