BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Ecco tutti i sindaci eletti nei 21 paesi della provincia di Bergamo foto

Le fasi dello spoglio le comunali 2017 che hanno eletto 20 nuovi sindaci in provincia di Bergamo, mentre in un paese, Oltre il Colle, arriverà il commissario.

Seguite con noi di Bergamonews la lunga maratona elettorale nei 21 Comuni chiamati al voto domenica 11 giugno: le urne si chiudono alle 23, immediatamente partirà lo spoglio.

Ore 01.31

A Fornovo il nuovo sindaco è Gian Carlo Piana di Insieme per Fornovo.

Ore 01.30

A Gandino, 1326 voti per Gelpi e 1503 per Castelli.

Ore 01.28

Ad Albano Sant’Alessandro fascia tricolore ancora a Maurizio Dionisi che ha staccato di parecchio i contendenti, rifilando quasi 700 voti a Gianmario Zanga.

Ore 01.27

Il sindaco di Villa d’Adda, dopo il commissariamento, è Gianfranco Biffi della lista El@.

Ore 01.25

Grande festa a Solto Collina per il sindaco Maurizio Esti che si è messo in posa con la sua squadra.

esti solto collina

Ore 01.02

Emiliana Giussani ha anche la matematica: nuovo sindaco di Brembate di Sopra con il 48% dei voti. 36% per Patto Civico, 14% il Movimento 5 Stelle.

Ore 00.58

Ufficiale anche la conferma di Castelli a Gandino.

Ore 00.51

Ad Arzago definitivi: 929 per Gabriele Riva, 268 De Caro, 20 bianche, 29 nulle. Terzo mandato consecutivo per il segretario provinciale del Pd.

Ore 00.47

La gioia di Andrea Previtali: “Sono felice della riconferma soprattutto per il fatto che rispetto ai 1490 voti di 5 anni fa se ne sono aggiunti altri 400. Vuol dire che abbiamo lavorato bene e continueremo per il bene di tutti i cittadini”.

Ore 00.43

Andrea Previtali confermato con percentuali bulgare sindaco di Cisano Bergamasco: oltre l’80% delle preferenze per la sua Lega Nord.

Ore 00.39

A Solto Collina ufficiale il secondo mandato di Maurizio Esti.

Ore 00.38

Villongo conferma Maria Ori Belometti.

Ore 00.37 

A Parzanica la spuntano i 5 Stelle: Antonio Ferrari è il nuovo sindaco con 117 voti contro gli 81 del rivale. È il primo sindaco del Movimento 5 Stelle a Bergamo.

Ore 00.35

Elio Castelli è in vantaggio anche a Barzizza: vittoria a un passo.

Ore 00.31 

A Carona il nuovo sindaco è Giancarlo Pedretti.

Ore 00.30

A Fornovo San Giovanni in tutti i seggi è in vantaggio Gian Carlo Piana.

Ore 00.29

A Mozzo Pelliccioli ha vinto di quasi mille voti in più.

Ore 00.28

A Calusco d’Adda Michele Pellegrini è il nuovo sindaco

Ore 00.25

Si attende solamente la conferma matematica per Emiliana Giussani nuovo sindaco di Brembate di Sopra.

Ore 00. 24

Gabriele Riva a un passo dal terzo mandato ad Arzago: nel primo seggio è in vantaggio di 370 voti su De Caro.

Ore 00.22

Luisa Gamba nuovo sindaco di Curno: “Curno ha scelto di essere un paese civile che rispetta i diritti di tutti”. Un riferimento nemmeno troppo velato alla bagarre sul tema della moschea.

Ore 00.20

A Nembro Claudio Cancelli confermato sindaco: in vantaggio di 463 voti con una sola sezione da scrutinare.

Ore 00.19 

A Curno Luisa Gamba di Vivere Curno a un passo dalla vittoria: sarebbe in continuità con l’amministrazione di Perlita Serra.

Ore 00.15

A Brembate Sopra a un passo dalla conferma la Lega Nord: Emiliana Giussani raccoglie il testimone di Diego Locatelli.

Ore 00.09

A Nembro scrutinate 7 sezioni su 12: il vantaggio di Cancelli sale a 181 voti. “Siamo fiduciosi – ha commentato a caldo il sindaco uscente – Le ultime cinque sezioni, però, sono numerose: aspettiamo”.

Ore 00.06

Anche la sezione numero 3 a Gandino va a Elio Castelli.

Ore 00.02

A Mozzo Paolo Pelliccioli ha già festeggiato: troppi i 600 voti di vantaggio su Chiodelli con sole due sezioni da scrutinare per poter pensare a un ribaltone.

Ore 00.00

A Curno Vivere Curno sembra in leggero vantaggio.

Ore 23.56

A Gavarno la spunta siAMO Nembro che accorcia le distanze a 121 voti.

Ore 23.54

A Mozzo a due seggi dalla fine Paolo Pelliccioli è in netto vantaggio su Alessandro Chiodelli.

Ore 23.51

Sezione 1 a Gandino: 53% Castelli, 47% Gelpi.

Ore 23.46

A Brembate Sopra dopo 4 sezioni su 7 la Lega è nettamente in vantaggio: seguono Patto Civico e Movimento 5 Stelle.

Ore 23.45

A Nembro Paese Vivo di Claudio Cancelli avanti di 133 voti.

Ore 23.43

Luigi Mazzucotelli confermato sindaco a Blello con il 60% delle preferenze: 40% per Dante Todeschini, zero voti per Davide Pietroboni.

Ore 23.41

Ad Averara Mauro Egman confermato sindaco: eletto con il 73,80% dei voti, pari a 62 preferenze.

Ore 23.38

I dati definitivi sull’affluenza mettono in mostra una flessione di quasi 12 punti percentuali rispetto al voto di 5 anni fa: 57,68% del 2017 contro il 69,24% del 2012. A picco Oltre il Colle, passato dal 68,64% al 26,12%. Blello l’unico ad aver aumentato passando dal 53,07% al 56,80%.

Ore 23.37

Primi dati a Brembate di Sopra: Lega in vantaggio di una decina di voti sul Movimento 5 Stelle.

Ore 23.34

In due sezioni su tre alla scuola elementare di Gandino Elio Castelli è in vantaggio di una quarantina di voti su Pier Angelo Gelpi.

Ore 23.33

A Nembro i primi dati danno Paese Vivo di Claudio Cancelli avanti di 40 voti: 616 contro i 550 di Luca Morotti e siAMO Nembro.

Ore 23.31

Si attendono le prime schede scrutinate a Curno: l’attesa alla scuola elementare di via De Amicis.

attesa curno

Ore 23.26

A Nembro 59,07% l’affluenza definitiva, a Sovere 52,27%.

Ore 23.22

Ad Albano Sant’Alessandro ha votato il 59,95% degli aventi diritto, a Villa d’Adda il 51,76%.

Ore 23.21

Prime schede scrutinate a Gandino, per ora situazione di parità tra i due candidati: ci si aspetta uno spoglio combattuto.

Ore 23.19

Definitivo a Leffe: 54,73%; 67,33% a Villongo.

Ore 23.18

Dato definitivo anche a Brembate di Sopra: affluenza al 52,42%, 3336 i votanti.

Ore 23.15

Arzago al 57,73% (2158 votanti), Calusco 59,68%, Cisano 50,53%.

Ore 23.13

Carona al 75,60%, Fornovo 63,80%.

Ore 23.12

A Curno affluenza al 57,76%: hanno votato 3.583 elettori su 6.203.

Ore 23.10

Affluenza definitiva anche a Solto Collina, 68,62%, Gandino, 62,58%, Mezzoldo, 72,72%, Mozzo, 58,71%, Parzanica, 57,02%.

Ore 23.09

Non ce l’ha fatta il senatore Valerio Carrara a Oltre il Colle: l’affluenza si è fermata al 26,12%, Comune commissariato.

Ore 23.06

Operazioni di spoglio in corso a Gandino

spoglio gandino

Ore 23.04 

Dati definitivi sull’affluenza ad Averara e Blello che chiudono rispettivamente con il 42,78% e il 56,80%.

Ore 23

Chiuse ufficialmente le urne in tutta la provincia: iniziano le operazioni di scrutinio.

Ore 22.52

A Gandino la squadra di Pier Angelo Gelpi, sfidante del sindaco uscente Elio Castelli, sta seguendo le ultime operazioni di voto alle scuole elementari.

Ore 22.46

Ultime operazioni di voto a Nembro

voto a nembro

Ore 22.41

Prime parole da sindaco di Leffe anche per Marco Gallizioli: “Ringrazio gli abitanti di Leffe perchè hanno aderito alle votazioni – spiega – Oggi era una bella giornata, in tanti erano fuori porta e non era facile che si presentassero ai seggi. Partiremo subito con il nostro programma, ringrazio il mio gruppo che ritengo molto valido: avremo subito un confronto con i cittadini. Ringrazio anche Giuseppe Carrara, il mio predecessore, perchè questo gruppo è nato grazie a lui”.

Ore 22.25

Anche Sovere può festeggiare: Francesco Filippini è il nuovo sindaco e già è in pizzeria a festeggiare. “Siamo felicissimi – le sue prime dichiarazioni a caldo – Portare più di duemila persone a votare in una giornata come questa non era scontato. Io e la mia squadra avremmo festeggiato comunque”. In settimana il sindaco definirà le nuove deleghe.

francesco filippini

Ore 22.15

Anche Leffe ha raggiunto il quorum e così Marco Gallizioli è il nuovo sindaco del paese seriano. 

Ore 22

Mezzoldo è il primo Comune ad avere il sindaco: il superamento del quorum del 50% ha consegnato la fascia all’unico candidato Raimondo Balicco della lista civica Stella Alpina.

raimondo balicco

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.