BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Whatsapp dà 5 minuti per cancellare il messaggio inviato per errore

WhatsApp aggiunge una nuova serie di funzioni, una delle quali farà molto piacere a chi è istintivo, manda messaggi e se ne pente oppure a chi è un po' pasticcione manda messaggi alla persona sbagliata

Più informazioni su

WhatsApp aggiunge una nuova serie di funzioni, una delle quali farà molto piacere a chi è istintivo, manda messaggi e se ne pente oppure a chi è un po’ pasticcione  manda messaggi alla persona sbagliata. Il social ci regala 5 minuti per ripensarci e cancellare quel messaggio inviato a patto che non sia ancora stato letto.

La app di messaggistica con oltre un miliardo di utenti, stando a quanto riporta il quotidiano britannico The Independent, il servizio “Recall”, conosciuto anche con i nomi Unsend e Revoke, funzionerà con tutti i tipi di messaggio: dai testi alle immagini, passando per le gif, i documenti e persino le risposte agli Status cioè quella funzione introdotta da poco, molto simile alle Storie di Instagram, che permette di condividere frammenti della nostra giornata. Sarà possibile sbarazzarsi di qualsiasi contenuto, se la persona dall’altra parte della chat non ha ancora visualizzato, in un arco temporale ristretto: cinque minuti, appunto.

La funzione sarebbe già inclusa nel codice dell’ultima versione di WhatsApp rilasciata mercoledì mattina per sistemi operativi iOS: la 2.17.30. Tuttavia non è ancora stata attivata, segno che – precisano da WABetaInfo – gli sviluppatori dell’app stanno facendo ulteriori test prima di renderla disponibile a tutti i proprietari di un telefonino Apple. Chi ha un Android, invece, sembra che dovrà aspettare un po’ di più. Sia nel primo che nell’ultimo caso, non è ancora chiaro quando terminerà l’attesa.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.