BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Elezioni inglesi: May perde la maggioranza assoluta, verso nuovo voto?

I tory di Theresa May non riescono a ottenere la maggioranza assoluta dei seggi nelle elezioni inglesi volute dal suo governo: già chieste le dimissioni della premier uscente.

I tory di Theresa May non riescono a ottenere la maggioranza assoluta dei seggi nelle elezioni inglesi volute dal suo governo e la situazione in Gran Bretagna si fa difficile, con la sterlina che subito reagisce in modo negativo perdendo potere nei confronti del dollaro e dell’euro.

In effetti è il classico momento dell’hung parliament (il parlamento appeso) si prospettano due soluzioni: una coalizione, magari con il partito unionista dell’Irlanda del Nord, il Dup che però ha una posizione critica nei confronti della Brexit, oppure nuove elezioni. E la seconda ipotesi non è esclusa per quanto sia penalizzante affrontare una nuova campagna elettorale. Va detto infatti che Theresa May aveva giocato tutto su questa tornata elettorale anticipata e non è escluso che gli stessi tory, divisi al loro interno sulle scelte della May ne chiedano l’uscita.

Intanto il leader laburista Jeremy Corbyn ha fatto un exploit inatteso fino a pochi giorni orsono e, con un 40% contro il 43 della rivale, tallona i conservatori, ha chiesto le dimissioni della premier uscente e un governo che rappresenti tutti.

Ma Theresa May rifiuta di dimettersi, in nome della stabilità visto il momento delicato della Brexit e col Paese nel mirino dei terroristi, secondo quanto scrive venerdì mattina mentre si delinea la sconfitta il Mail online.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.