BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Truffa via internet, 700 euro per un’Audi Q5 poi spariscono: nei guai anche un 48enne di Gorlago

La vittima della truffa aveva anticipato la somma di 700 euro con un bonifico a favore di un conto corrente postale intestato a uno dei truffatori, che si erano poi resi irreperibili alla richiesta di chiarimenti

C’è anche un 48enne di Gorlago tra i tre denunciati dai carabinieri della stazione di Longare (Vicenza) per truffa on line.

I militari, al termine di mirati accertamenti avviati a seguito della denuncia presentata nella settimane scorse da un un uomo di 50 anni residente a Montegalda, hanno appurato che la parte lesa, attraverso un sito di vendite on line, aveva concordato con gli indagati, oltre al bergamasco anche un 43enne cingalese e un 56enne indiano, l’acquisto di un’autovettura Audi Q5.

La vittima della truffa aveva anticipato la somma di 700 euro con un bonifico a favore di un conto corrente postale intestato a uno dei truffatori, che si erano poi resi irreperibili alla richiesta di chiarimenti riguardo la mancata definizione della trattativa.

I malfattori sono stati così denunciati in stato di libertà alla Procura della Repubblica del Tribunale di Bergamo, insieme all’uomo di Gorlago gli altri due residenti a San Giuliano Milanese, perché resisi responsabili di truffa in concorso.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.