BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Un weekend dedicato alla green economy: torna il Festival dell’Ambiente foto

La sesta edizione del Festival dell’Ambiente di Bergamo, organizzato dall’Associazione Festival dell’Ambiente in collaborazione con l’Assessorato all’Ambiente, Politiche energetiche e Verde pubblico del Comune di Bergamo, si terrà dal 26 al 28 maggio .

La sesta edizione del Festival dell’Ambiente di Bergamo, organizzato dall’Associazione Festival dell’Ambiente in collaborazione con l’Assessorato all’Ambiente, Politiche energetiche e Verde pubblico del Comune di Bergamo, si terrà dal 26 al 28 maggio e colorerà di verde il centro della città, in un weekend interamente dedicato alla green economy.

Il festival è stato presentato dall’assessore all’Ambiente del Comune di Bergamo Leyla Ciagà, da Marco Rossi, presidente dell’Associazione Festival dell’Ambiente insieme a Roberto Gualdi, dal direttore di InfoSostenibile Diego Moratti, e da Barbara Ghisletti dell’associazione Festival dell’Ambiente.

Tema della sesta edizione: l’acqua, un bene comune, una risorsa vitale da proteggere, che sta diventando una risorsa sempre più scarsa, preziosa. Ecco perché stimolarci continuamente ad un uso responsabile dell’acqua, in particolar modo con l’avvicinarsi della stagione estiva, è un presupposto indispensabile per guardare al futuro, nel rispetto di noi stessi e delle generazioni future.

Diego Moratti ha sottolineato come il Festival dell’Ambiente sia un momento di approfondimento e riflessione molto importante per i cittadini. Marco Rossi ha posto l’accento sul percorso fatto in questi anni, sui positivi riscontri ottenuti dalla cittadinanza e sul consistente aumento degli espositori, che da 36 dello scorso anno è passato in questa sesta edizione a 45. “Un’altra nota importante – ha continuato Rossi – è la dimensione non solo locale e provinciale che il Festival ha assunto, ma anche regionale: ben 14 espositori vengono infatti da fuori Provincia”.

In questa edizione infine, ci sarà per la prima volta anche un espositore proveniente dall’estero, Alpine Pierce, Network austriaco per la promozione di un turismo sostenibile in mobilità dolce sulle Alpi.

Tra i principali appuntamenti il convegno “Acqua di valore: gocce di sostenibilità” che si terrà venerdì mattina al Quadriportico: l’acqua come elemento vitale per una comunità e un territorio sarà il tema del convegno d’apertura del Festival, che vedrà la presenza di alcune scuole e studenti, che a loro volta diverranno relatori per presentare i progetti di educazione ambientale sviluppati durante l’anno .scolastico

Sabato mattina sarà invece la volta del convegno con le Università di Torino, Milano e Bergamo che si confronteranno sugli “Atlanti del cibo” ovvero sulle nuove modalità di affrontare la problematica del rapporto tra città, agricoltura e alimentazione sostenibile. Durante la mattinata dalle 9 alle 14 sarà inoltre presente anche il Mercato della Terra di Slow Food, che alle 12 proporrà una polentata con prodotti del Mercato e dei suoi piccoli produttori di qualità.

Sempre sabato, imperdibile l’appuntamento con la “Cena sostenibile” a lume di candela organizzata dalla Domus Bergamo a partire dalle 20 (prenotazione obbligatoria) che sarà preceduta alle 18.30 dall’incontro “Nuove prospettive di sostenibilità: benvenuti nell’Antropocene”.

Anche l’edizione 2017 dedica infine un’attenzione particolare ai più piccoli, che troveranno in piazza Vittorio Veneto un’Area Kids allestita appositamente per loro. Grazie alla collaborazione con l’Associazione Moblarte saranno tantissimi gli eco-laboratori e le proposte ludico-didattiche a tema green che si svolgeranno tra sabato e domenica.

 

Numerose le Associazioni presenti al Quadriportico, segno dell’impegno che il territorio profonde nelle attività di salvaguardia, tutela e valorizzazione dell’ambiente.

Il taglio del nastro ufficiale venerdì alle 12 sul Sentierone, insieme alle autorità del Comune, della Provincia di Bergamo e della Regione Lombardia, e ai numerosi partner, aziende e associazioni che anche quest’anno hanno aderito alla manifestazione.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.