BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

In casa aveva 3 chili e mezzo di cocaina, arrestato 32enne

Blitz antidroga in un appartamento del centro di Romano di Lombardia: arrestato dai carabinieri un albanese con circa 3 chili e mezzo di cocaina

È stato arrestato in flagranza di reato nella sera di giovedì 18 maggio dai Carabinieri della Compagnia di Treviglio con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti un albanese 32enne, residente a Romano di Lombardia e già noto alle Forze dell’Ordine, sottoposto a perquisizione domiciliare.

I militari della Stazione di Romano di Lombardia, durante il pomeriggio, hanno difatti effettuato un’irruzione nel domicilio occupato dall’uomo ed al termine delle conseguenti perquisizioni personali e locali a cui è stato sottoposto hanno rinvenuto complessivamente quasi 3 chili e mezzo di cocaina, alcuni grammi di eroina, nonché materiale vario per il confezionamento e la pesatura dello stupefacente.

Sono stati anche rinvenuti e sequestrati oltre 1.100 euro in contanti, presumibilmente frutto dell’attività di spaccio dello straniero che, su disposizione del pubblico ministero di turno, è stato poi tradotto in carcere a Bergamo. Nei prossimi giorni verrà interrogato dal GIP e si svolgerà così la relativa udienza di convalida.

La droga recuperata dagli investigatori dell’Arma era occultata in un appartamento del Centro di Romano di Lombardia abitato da una connazionale del 32enne, una 33enne madre di tre bambini rispettivamente di 8, 5 e 1 anno. Probabilmente, quindi, un nascondiglio ritenuto “idoneo” da parte del 32enne. Anche la donna è stata denunciata a piede libero in concorso in detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.

Si tratta dell’ennesimo importante sequestro di droga su Romano di Lombardia, il cui locale Comando Stazione Carabinieri, da circa un mese, è comandato dal Maresciallo Capo Riccardo Rosati.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.