BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Scommessa Vieri-Borriello: “Niente vacanza, coi soldi comprati 3 defibrillatori” foto

L'ex attaccante dell'Atalanta ha incassato l'assegno promesso dall'amico nel caso avesse raggiunto quota 15 gol stagionali ma ha deciso di usarlo per acquistare tre defibrillatori, donati alla città di Napoli, alla Sardegna e a Norcia.

“Se fai 15 gol ti pago le vacanze”: la scorsa estate Bobo Vieri aveva lanciato il guanto di sfida all’amico Marco Borriello, fresco del trasferimento al neopromosso Cagliari.

Una sfida vinta dall’ex atalantino che ha toccato addirittura quota 20 gol in stagione, 16 in campionato e 4 in Coppa Italia: e promessa mantenuta da Vieri che nei giorni scorsi ha fatto avere al centravanti napoletano l’assegno messo in palio ad agosto.

Con un video diffuso tramite i propri canali social Marco Borriello ha però sorpreso tutti, spiegando che quei soldi non sono finiti a un’agenzia viaggi per la sua prossima vacanza estiva bensì sono serviti per acquistare tre defibrillatori.

“L’assegno di Bobo è arrivato ma invece di usarlo per la famosa vacanza ho deciso di usarlo per una buona causa: quindi ho comprato tre defibrillatori, che dal 1° luglio saranno obbligatori, e ho scelto di donarlo a tre realtà a cui tengo molto: la città di Napoli, la Sardegna e per il popolo di Norcia. In attesa di una nuova scommessa per la prossima stagione vi abbraccio tutti”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.