BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Moto Club Bergamo

Informazione Pubblicitaria

Il 18 giugno al via la Cavalcata stradale del 50°, organizzata dalla Scuderia Norelli

In occasione del 50° anniversario della Scuderia Fulvio Norelli, sezione cittadina del Moto Club Bergamo, si moltiplicano le iniziative e gli eventi, che hanno preso il via già a inizio anno e che avranno il loro culmine con la 15a edizione della Valli Bergamasche Revival, l’ultimo weekend di giugno.

Per la settimana che precede la classicissima dedicata alle moto da Regolarità, il Lazzaretto – sede della Scuderia e fulcro delle manifestazioni in programma – si animerà di iniziative. La più importante, domenica 18 giugno, vedrà la partenza della Cavalcata del 50°, che toccherà gli angoli più suggestivi della provincia bergamasca, dalla vicina pianura ai piedi della Città dei Mille, fino alle tortuose valli dove i più grandi campioni di enduro hanno mosso i loro primi passi. Alla cavalcata sono ammessi tutti i generi di moto: moderne e d’epoca, stradali e scooter, persino elettriche.

La quota di iscrizione, che comprende la copertura assicurativa, un gadget ricordo e un buono pasto per il ristoro a fine giro presso il Lazzaretto, è di 15€ per gli iscritti FMI, 20€ per tutti gli altri. Un’occasione imperdibile per condividere la passione della motocicletta e una giornata in compagnia di amici.

Con venerdì 23 giugno si aprirà anche la mostra di moto da Regolarità d’epoca, cimeli (maglie, tute, caschi) e fotografie che raccontano i 50 anni di storia della Scuderia Norelli. L’esposizione sarà allestita presso il Palazzetto dello sport, a due passi dal centro città e a breve distanza dal Lazzaretto. Nel complesso medievale sede della Scuderia Norelli e del Moto Club Bergamo (in piazzale Goisis, accanto allo stadio), si terrà un concerto live venerdì 23, antivigilia della Valli Bergamasche Revival.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.