BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Festa della Lombardia, Ribolla (Lega): “Gori esponga la bandiera della Regione”

Alberto Ribolla, capogruppo della Lega Nord, e la consigliera Luisa Pecce, con una mozione urgente chiedono al sindaco Giorgio Gori e alla giunta comunale di adottare i necessari provvedimenti affinché sia dato il giusto rilievo a questo evento, esponendo le bandiere come per le altre ricorrenze e solennità nazionali.

Il 29 maggio, nella ricorrenza della battaglia di Legnano avvenuta 29 maggio 1176, si festeggia la Regione Lombardia. Una festa istituita il 26 novembre 2013 con la Legge regionale n. 15.

Il capogruppo della Lega Nord in Consiglio comunale a Bergamo, Alberto Ribolla, ha presentato una mozione urgente al sindaco Giorgio Gori e alla giunta ricordando che la Regione Lombardia “al fine di favorire la conoscenza della storia della Lombardia e di illustrarne i valori di cultura, di costume nel loro radicamento e nella loro prospettiva, ha istituito il 29 maggio quale “Festa regionale Lombarda”. Visto il Programma Regionale di sviluppo che prevede, tra l’altro, il sostegno e la promozione di eventi culturali, nonché le celebrazioni legate alla memoria storica ed alle identità lombarde e che gli effetti della suddetta battaglia sono stati determinanti per la nascita e lo sviluppo delle libertà comunali in Lombardia e per la crescita sociale ed economica della Regione di cui oggi tutti i cittadini della Lombardia beneficiano chiede al sindaco e alla giunta comunale di adottare i necessari provvedimenti affinché sia dato il giusto rilievo a questo evento, esponendo le bandiere come per le altre ricorrenze e solennità nazionali. Oltre a dare comunicazione ai cittadini della festa regionale della Lombardia attraverso i canali informativi istituzionali del Comune, quali per esempio sito internet, tabelloni tradizionali e display elettronici informativi”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.