BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Picchiò due guardie giurate sul treno: va in cella dopo la violazione delle prescrizioni

Il fatto nel novembre scorso sul treno Bergamo-Treviglio

A fine Novembre scorso, un cittadino ghanese 41enne abitante a Verdello e con alle spalle già altri precedenti penali, venne arrestato dalla Polizia di Stato dopo aver aggredito due guardie giurate sul treno regionale Bergamo-Treviglio, “responsabili” di avergli chiesto l’esibizione del biglietto che lo straniero non aveva.

In quella circostanza, dopo essere stato fatto scendere dal treno come da procedura per chi viaggia senza titolo, il 41enne risalì comunque sul treno, forzando tra l’altro una porta di chiusura del convoglio. A questo punto, in un raptus, minacciò e aggredì i due vigilantes, procurando tra l’altro loro anche delle lesioni personali. Venne così arrestato e dopo una condanna ad otto mesi, gli venne data la misura dell’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria.

In questi mesi, in più occasioni, l’uomo ha poi violato tale misura e così i Carabinieri di Verdello hanno segnalato il tutto al Tribunale di Bergamo, che ha così emesso apposita ordinanza di aggravamento, applicativa della custodia in carcere nei suoi confronti. L’uomo è stato quindi arrestato giovedì dai militari dell’Arma e poi portato in carcere a Bergamo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.