BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Volete cambiare vita? È aperto il bando per gestire il rifugio “Trifoglio” a Valtorta foto

C’è tempo fino al 20 maggio per partecipare al bando per la gestione dell'ostello in Val Brembana, ai piedi del Pizzo dei Tre Signori. Valore base annuale per presentare l'offerta: 12 mila euro. Durate della locazione: 6 anni, prorogabili.

Amate la montagna? Sognate di vivere lontano dalla città? Lontano dallo stress, dallo smog e dal traffico della quotidianità? C’è un’occasione, una possibilità.

Il comune di Valtorta (alta Valle Brembana), con un bando aperto al pubblico sta cercando di affidare la nuova gestione dell’ “ostello rifugio Trifoglio”, in località Ceresola.

Il rifugio Trifoglio che si trova ad un’altitudine di 1340 metri, ai piedi del Pizzo dei Tre Signori, sulle piste da sci del comprensorio Valtorta-Piani di Bobbio, dispone di 60 posti letto, suddivisi in 14 camere da 2 e 4 persone, oltre a due ampie camerate per i gruppi più numerosi. Con vista direttamente sulle montagne circostanti, le camere sono arredate in legno e dotate di bagno privato con doccia, set di cortesia e asciugacapelli. È dotato anche di Wi-Fi e di un servizio di ristorazione con cucina locale.

Dal punto di vista prettamente turistico, in prossimità del rifugio si trova la partenza della pista di sci nordico di Valtorta, mentre gli appassionati di sci alpino possono usufruire di impianti di risalita per 35 chilometri di piste, uno dei comprensori più grandi della zona. Nei pressi dei rifugio vi sono anche percorsi dedicati alle escursioni con le ciaspole sulla neve.

Con l’approvazione della delibera di Giunta di fine gennaio, il Comune di Valtorta ha stabilito di individuare un nuovo gestore per la struttura ricettiva di proprietà dell’amministrazione.

“La durata della locazione – si legge nel bando – è fissata in anni 6 (sei) prorogabili di ulteriori 6 (sei) anni, se non interviene disdetta da comunicarsi all’altra parte, a mezzo di lettera raccomandata, almeno dodici mesi prima della scadenza. Alla scadenza del contratto, ove non rinnovato, l’immobile dovrà essere restituito in buono stato di conservazione generale, salva la normale usura”.

L’importo posto a base di gara è fissato in 12.000 euro, quale corrispettivo annuo. Le offerte vanno presentate entro le ore 12 di sabato 20 maggio 2017 e “saranno ammesse soltanto offerte al rialzo sull’importo del canone posto a base di gara, mentre saranno escluse offerte alla pari o in diminuzione”. Ulteriori criteri di aggiudicazione sono rappresentati dall’esperienza professionale maturata.

“L’apertura delle buste contenenti le offerte – continua il bando – avverrà in seduta pubblica, di fronte alla Commissione di gara regolarmente riunita, il giorno martedì 23 maggio 2017, alle ore 15,00 presso l’aula consiliare del Comune di Valtorta”.

Modalità di partecipazione e bando di gara con i relativi allegati si possono visionare sul sito internet del Comune di Valtorta alla pagina http://www.comune.valtorta.bg.it/PortaleNet/portale/CadmoDriver_s_379449

rifugio trifoglio valtorta

rifugio trifoglio valtorta

rifugio trifoglio valtorta

rifugio trifoglio valtorta

Monsignor Davide Pelucchi

rifugio trifoglio valtorta

rifugio trifoglio valtorta

rifugio trifoglio valtorta

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.