BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Nembro, campagna elettorale al via tra contestazioni e proposte

Cominciano i primi contrasti tra Lega Nord, Il Ponte e Paese Vivo in vista delle amministrative 2017

Domenica 11 giugno 2017 i cittadini nembresi, come quelli di altri 1021 comuni italiani di cui 21 bergamaschi, saranno chiamati alle urne per votare il sindaco e i consiglieri comunali. Nembro è il paese della bergamasca più popoloso in cui avvengono le elezioni amministrative con 9435 elettori, seguita da Calusco d’Adda con 6403 elettori e da Brembate Sopra, che ne conta 6369.

Nel 2012 i nembresi avevano optato per la continuità. Dopo due mandati di Paese Vivo sotto la guida di Eugenio Cavagnis, quello che cinque anni fa era il neo-candidato sindaco per Paese Vivo Claudio Cancelli era stato eletto con circa il 49% dei voti, ottenendo ben 11 seggi su 16 in consiglio comunale. La Lega Nord e Il Ponte, rispettivamente la prima e la seconda forza di opposizione, avevano invece ottenuto rispettivamente circa il 32% e 17%.

In attesa di scoprire possibili candidature (e ricandidature) le tre parti non si sono risparmiate i primi colpi della campagna elettorale. Sull’ultimo numero di Nembro Informazione, notiziario trimestrale a cura dell’Amministrazione Comunale distribuito gratuitamente alla famiglie, si è dato ampio spazio ad accuse, contestazioni, ma anche proposte.

La Lega Nord, dopo aver criticato l’ex presidente del consiglio Matteo Renzi, passa all’attacco del sindaco Cancelli e della sua Giunta, accusandoli di aver sprecato i soldi dei cittadini per opere fatte male e di aver dato più soddisfazione alle richieste di gente immigrata a Nembro rispetto a chi da sempre vive in paese.

Il Ponte contesta a Paese Vivo di aver realizzato solo ultimamente opere pubbliche utili, e di averlo fatto sprecando denaro pubblico che poteva essere risparmiato e, soprattutto, di averlo impiegato per rifarsi un’immagine in vista della ormai prossima tornata elettorale.

Paese Vivo, invece, si conferisce il merito di aver dato inizio al Rinascimento di Nembro. Forte delle cifre del Bilancio Sociale 2016 e dei progressi in sicurezza, opere pubbliche, sociale e scuola, spera nel quarto mandato consecutivo.

Insomma, nel comune che si appresta alle elezioni amministrative più grande della bergamasca lo scontro è già iniziato, e tutto fa pensare ai prossimi dibattiti come ai più accesi degli ultimi anni.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.