BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“L’acqua San Pellegrino vittima del protezionismo di Trump”

Secondo il quotidiano statunitense il presidente americano è pronto a far partire un vero e proprio attacco commerciale anti Europa: dazi che potranno arrivare al 100 per cento del valore dei prodotti.

Non sono poche le prossime vittime del protezionismo del presidente americano Donald Trump. Oltre a uno dei simboli del made in Italy come la Vespa Piaggio, annuncia il Wall Street Journal, c’è una must targato Bergamo, anzi targato Valbrembana, l’acqua San Pellegrino, di proprietà della Nestlé.

Secondo il quotidiano statunitense Trump è pronto a far partire un vero e proprio attacco commerciale anti Europa: dazi che potranno arrivare al 100 per cento del valore dichiarato dei prodotti amati dagli americani ma provenienti dal Vecchio Continente. Una misura che farebbe raddoppiare il prezzo, con la conseguenza logica di tagliarne i consumi sul suolo Usa.

Secondo la ricostruzione del Wall Street Journal all’origine della misura un vecchio contenzioso che risale ai tempi di George W. Bush, poi si era trascinato senza venire risolto durante l’amministrazione Obama. La causa originaria: il divieto europeo che colpisce l’importazione di carne di manzo americana trattata agli ormoni.

Tra le vittime europee un’altra acqua, la Perrier (anch’essa controllata da Nestlé), il Roquefort con altri formaggi francesi, il foie gras, altre moto leggere di fabbricazione europea come le svedesi Husqvarna e le austriache Ktm.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.