BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Brembo a caccia di personale: cercasi ingegneri, progettisti e designer

Sono solo alcune delle figure che fanno al caso dell'azienda bergamasca, leader nel settore degli impianti frenanti a disco

Designer dell’area meccatronica e Vehicle Dymanic Test Engineer. Sono solo alcune delle figure che ricerca Brembo, l’azienda bergamasca leader nel settore degli impianti frenanti a disco.

Le ricerche sono rivolte a laureati e neolaureati, per lo più in materie tecnico scientifiche. La raccolta delle candidature viene effettuata attraverso la sezione ‘Carriere’ del portale web aziendale, e attraverso la stessa vengono segnalate le posizioni aperte per lavorare in Brembo.

Nel dettaglio, sono 12 quelle che al momento interessano le tre sedi bergamasche: due in quella di Curno, dove sono richiesti un ‘Tecnologo di processo’ e un ‘Ingegnere di qualità – BU Moto’; tre in quella di Mapello, dove si cercano un ‘Progettista impianti’, un ‘Plant production engineer’ e un ‘Maintenance engineer’. Considerando quest’ultima posizione, per esempio, si scopre che l’azienda cerca un laureato in ingegneria che abbia maturato almeno 3 o 4 anni d’esperienza nell’ambito manutenzione in realtà del settore metalmeccanico: “Doti relazionali e gestionali, abilità organizzative e di problem solving – si legge sul portale del sito – unitamente a flessibilità, ottima conoscenza dell’inglese e disponibilità a trasferte in Italia e all’estero sono qualità che non possono mancare”.

Sono ben 7, invece, le posizioni aperte che farebbero al caso della sede che si trova a Stezzano, in cerca, tra le altre figure, di un ‘Road test engineer’ che esegua prove di sviluppo e validazione dei componenti per gli impianti frenanti. Anche in questo caso, si legge che “il candidato ideale deve essere in possesso di una laurea in Ingegneria Meccanica, avere una buona padronanza della lingua inglese, spiccate abilità relazionali, una propensione al lavoro in team ed essere fortemente orientato a modalità di lavoro sul campo e a frequenti trasferte. Si richiedono, inoltre, fra i 3 e 5 anni di esperienza maturati nel settore testing su veicolo”.

Tra i posti disponibili, tuttavia, ci sono anche quello di ‘Vehicle dymanic test engineer‘ e Designer dell’area meccatronica, quest’ultimo in grado di assicurare l’esecuzione di modelli 3D, disegni meccanici, calcoli e dimensionamenti di motoriduttori. E ancora: un ‘Cae engigneer con una buona conoscenza dei principali software di calcolo FEM, uno ‘Specialista di laboratorio nell’area test a fatica‘, un Responsabile sviluppo del sistema qualità e un ‘Supplier quality develompemt specialist‘ che si occupi di supporto alla crescita dei fornitori assegnati. Anche in questi casi è necessaria una laurea in campo ingegneristico.

Il discorso cambia, invece, se siete alla ricerca di uno stage lavorativo. In questo caso, possono tornare utili anche lauree in lingue o in economia, per attività inerenti l’ambito contabile e commerciale.

Gli interessati possono candidarsi attraverso la pagina del sito di Brembo dedicata alle ricerche in corso del gruppo. È anche possibile inviare una candidatura spontanea per eventuali future assunzioni in altri ruoli attualmente non richiesti. Per maggiori informazioni e passare in rassegna tutte le candidature basta cliccare QUI.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.