BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Fondazione Comunità Bergamasca, pubblicati i bandi 2017: 2 milioni per il territorio

Lunedì 20 marzo la Fondazione della Comunità Bergamasca ha pubblicato i bandi 2017, mettendo a disposizione del Terzo settore bergamasco oltre due milioni di euro grazie alla collaborazione con Fondazione Cariplo, Conferenza dei Sindaci della Provincia di Bergamo e Fondazione FACES.

Anche quest’anno la partecipazione avverrà tramite la presentazione online dei progetti coerentemente con argomento e caratteristiche dei 10 bandi proposti a favore di iniziative di utilità sociale in ambito sociale, culturale e ambientale.

I bandi di quest’anno riconfermano nella sostanza gli stanziamenti dell’anno passato e aggiungono due interessanti novità: un bando riservato a progetti nell’area della salute mentale e uno diretto alla fragilità e al disagio minorile, con particolare attenzione alle attività socio-educative.

Il bando dedicato ai minori, in particolare, avvia una nuova collaborazione della Fondazione con FACES (Fondazione Azzanelli Cedrelli Celati e per la Salute dei Fanciulli) in funzione erogativa e di individuazione delle priorità nella nostra Provincia.

La speranza è di riuscire a catalizzare risposte coerenti con quanto emerso nel corso degli incontri con la comunità bergamasca svoltisi nello scorso autunno-inverno proprio per raccogliere indicazioni e suggerimenti in merito alle esigenze più sentite dalla società civile.

Le organizzazioni non lucrative del territorio hanno ora quasi due mesi di tempo per pensare e proporre i propri progetti alla Fondazione; sono previsti due incontri illustrativi martedì 21 marzo presso la Sala Traini di Via San Francesco 8 a Bergamo, uno riservato ai bandi di area sociale (ore 9.30) e uno a quelli di area culturale e ambientale (ore 11).

Clicca qui per il Riepilogo bandi 2017

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.