BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Dettori si dimette dall’Authority regionale anticorruzione, Violi M5S: “Fatto grave”

L'ex procuratore capo di Bergamo Francesco Dettori ha rassegnato le dimissioni da Arac, l'authority regionale anticorruzione

L’ex procuratore capo di Bergamo Francesco Dettori ha rassegnato le dimissioni da Arac, l’authority regionale anticorruzione fortemente voluta da Roberto Maroni, presidente della Regione Lombardia, a seguito dei numerosi scandali in Regione Lombardia.

Per Dario Violi del M5S Lombardia, “L’anticorruzione di Maroni non ha nemmeno un anno ed è già completamente abbandonata a se stessa. L’authority, per come è stata approvata con una legge dalla Maggioranza, non ha mai avuto gli strumenti per fare realmente attività di contrasto ai fenomeni corruttivi e portare trasparenza e legalità in Regione Lombardia. Dalla lettera di dimissioni si apprende addirittura che il lavoro di ARAC è stato ostacolato. Su queste dimissioni Maroni ha responsabilità gravissime. Noi avevamo anticipato che ARAC sarebbe stata l’ennesima foglia di fico di Maroni che è capace di usare le scope solo in campagna elettorale o quando arrestano uomini a lui vicini, dimenticandomene il giorno dopo. Solo il M5S può riportare legalità e trasparenza in Lombardia”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.