BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Orio al Serio: “Con la nuova rotta disagi per 4mila persone in più”

Lega, Forza Italia, Fratelli d’Italia e Lista Tentorio hanno analizzato lo studio realizzato da Arpa Lombardia: "Così si peggiorano le cose"

“Abbiamo preso visione dello studio realizzato da Arpa Lombardia relativamente alla proposta di nuova rotta da parte del Comune di Bergamo e abbiamo verificato che questa rotta coinvolgerebbe circa 4.000 persone in più rispetto alla precedente”. È quanto dichiarano Alberto Ribolla (Capogruppo Lega Nord), Stefano Benigni (Consigliere di Forza Italia), Andrea Tremaglia (Capogruppo Fratelli d’Italia) e Davide De Rosa (Consigliere Lista Tentorio).

“Infatti – continuano i consiglieri – a fronte di un miglioramento (uscita) nella fascia 60-65 decibel per circa 2.000 persone, ci sarebbe un peggioramento (entrata) nella fascia 55-60 decibel per circa 6000 persone, principalmente nei quartieri di San Tomaso, Malpensata e Villaggio degli Sposi. Riteniamo, pertanto, che questa proposta sia da considerare in modo negativo, perché comporterebbe un aggravio per migliaia di persone sul territorio cittadino”.

I consiglieri concludono ricordano che “dal 2011 ad oggi il numero di persone esposte è passato dalle 18.000 alle attuali 23.300. Con questa nuova rotta si superano le 26.000 persone coinvolte, arrivando quasi a 27.000, determinando quindi un sensibile peggioramento dello scenario”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.