BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Quando e dove si vola, aeroporti e compagnie preferiti: ottime performance per Bergamo e Ryanair

L'aeroporto di Orio al Serio e la compagnia low-cost nel rapporto 2016 dell'Enac

Quando si vola di più, dove si vola di più, quali sono le compagnie aeree più utilizzate in Italia e quagli gli aeroporti. Questo e altri dati sono contenuti nel rapporto annuale relativo al 2016 dell’Enac (l’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile) che ha messo sotto osservazione i numeri messo di 42 aeroporti e che riguardano i 164 milioni e 368mila passeggeri transitati negli aeroporti italiani durante tutto l’anno (il 4,8 per cento in più rispetto al 2015).

Poco più di metà di loro (il 50,5 per cento) lo ha fatto su compagnie tradizionali; il 49,5 per cento in più (e il 7 per cento in più rispetto al 2015) lo ha fatto volando con compagnie low cost.

Ecco alcuni spunti.

L’aeroporto italiano da cui sono passati più passeggeri è Roma Fiumicino: sono stati più di 41 milioni e 500mila (il 25,3 per cento del totale). Seguono Malpensa, Bergamo (Orio al Serio) e Linate, che insieme fanno il 24, 3 per cento dei passeggeri totali (quindi comunque meno di Roma Fiumicino). Roma Ciampino è invece al nono posto, con 5,3 milioni di passeggeri (il 7,5 per cento in meno rispetto al 2015). I passeggeri di Roma Fiumicino sono aumentati del 3,3 per cento rispetto al 2015; quelli di Malpensa del 4,7 per cento.

Roma Fiumicino: 41.569.038
Milano Malpensa: 19.311.565
Bergamo: 11.059.238
Milano Linate: 9.636.221
Venezia: 9.548.697
Catania: 7.828.590
Bologna: 7.662.009
Napoli: 6.753.639
Roma Ciampino: 5.366.837
Palermo: 5.309.696

In quali mesi voliamo di più?

Luglio sta recuperando su agosto. Nel 2015 il mese con il maggior traffico passeggeri fu agosto; nel 2016 è diventato luglio. È cambiato anche il mese con il minor traffico: era stato febbraio nel 2015, è diventato gennaio nel 2016.

Arrivi e partenze Europa

Il Paese europeo con il maggior numero di arrivi/partenze da-e-per l’Italia è la Gran Bretagna, con 14 milioni e 836mila passeggeri (dopo che nel 2015 erano stati circa 12 milioni). Seguono, a 13,2 milioni, Germania e poi Spagna (12,9 milioni) e Francia (10,5 milioni). Il numero relativo agli Stati Uniti è invece 3,3 milioni, praticamente invariato rispetto al 2015.

Arrivi e partenze Italia

Il numero di passeggeri di Ryanair partiti e arrivati in Italia è cresciuto quasi del 10 per cento rispetto all’anno precedente. Nel caso di Alitalia la crescita è stata dello 0,5 per cento e in quello di Easy Jet c’è stata una diminuzione dello 0,5 per cento.

Le compagnie più utilizzate

Ryanair (Irlanda): 32.615.348
Alitalia (Italia) 23.106.354
Easyjet (Gran Bretagna): 14.335.531
Vueling Airlines (Spagna): 5.901.919
Deutsche Lufthansa (Germania): 4.287.095
Wizz Air (Ungheria): 3.517.535
British Airways (Gran Bretagna): 3.109.075
Meridiana Fly (Italia): 2.627.654
Air France (Francia): 2.598.309
Air Berlin (Germania): 1.873.891

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.