BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Phb

Informazione Pubblicitaria

PHB: Vicch, Apuani e Rota alle IPC World Series di Copenhagen

Il nuoto paralimpico torna sulla scena in un evento internazionale: la Phb con tre atleti alla prima tappa delle Para-swimming World Series a Copenhagen.

 

Sono passati oltre 5 anni dagli European IPC Championships 2011 di Berlino, l’ultimo evento internazionale in cui un atleta PHB si è presentato sui blocchi di partenza. In quell’occasione fu Greta Carrara a partecipare con la cuffia della nazionale alla massima competizione europea, ottenendo 4 finali europee e, come miglior risultato, un 5° posto sui 100 Dorso S11. Da quel momento la PHB, dopo il ritiro dalle gare di Greta Carrara e, precedentemente, quello di Maria Poiani, Oro alle Paralimpiadi di Pechino sui 50 Stile Libero S11 con record del mondo, ha iniziato un percorso di scouting per trovare i nuovi protagonisti bergamaschi da lanciare nel nuoto internazionale.

Il prossimo weekend vedrà il debutto di 3 ragazzi della squadra di nuoto con disabilità fisica della PHB in un grande evento, la prima tappa delle IPC Para Swimming World Series che si svolgerà a Copenaghen (Danimarca) dal 9 al 12 marzo. Silvia Vicch, Matteo Rota e Alessandro Apuani si presenteranno sui blocchi di partenza della vasca da 50 metri del Bellahøj Svømmestadion, l’impianto della capitale danese, per mettersi alla prova per la prima volta con il meglio del nuoto paralimpico mondiale.

Sarà Gloria Benedetti, head coach della squadra PHB, ad accompagnare i tre ragazzi in Danimarca per il loro debutto internazionale. Il weekend dei nostri atleti prevede le visite mediche per ottenere la classificazione internazionale nelle giornate di giovedì e venerdì, e le gare nelle giornate di sabato e domenica che daranno loro l’accesso nelle ranking list mondiali.

I ragazzi arrivano da tre percorsi completamente diversi: Matteo Rota ad esempio è uno dei veterani della squadra, nonostante i soli 23 anni; Silvia Vicch e Alessandro Apuani invece sono ancora atleti juniores (entrambi 16enni), con Silvia al 5° anno in PHB, mentre Alessandro arriva a questo traguardo dopo soli 2 anni di pratica del nuoto.

Queste le gare dei tre atleti alle IPC Para Swimming World Series:

Silvia Vicch – 50 Stile Libero, 100 Dorso e 100 Rana

Matteo Rota – 100 Stile Libero, 400 Stile Libero e 100 Rana

Alessandro Apuani – 50 Stile Libero, 100 Dorso, 100 Rana, 200 Misti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.