BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Notebook HP, Auchan ritira batterie per ragioni di sicurezza

Più informazioni su

Auchan ha annunciato sul proprio sito ufficiale e nei propri punti vendita il ritiro, per ragioni di sicurezza, di alcune batterie per computer notebook HP.
Il 24 gennaio 2017, HP ha annunciato un’ estensione del suo programma di ritiro e sostituzione volontaria, in corso a livello mondiale, di determinate batterie di computer notebook, annunciato a giugno 2016. Il programma è stato esteso per includere ulteriori batterie spedite con gli stessi notebook. Le batterie interessate sono state fornite con specifici computer notebook HP, Compaq, HP ProBook, HP ENVY, Compaq Presario e HP Pavilion venduti in tutto il mondo da marzo 2013 ad ottobre 2016, e/o vendute come accessori o pezzi di ricambio o fornite in sostituzione attraverso il Supporto.

Le batterie interessate potrebbero surriscaldarsi, presentando un rischio di incendio e ustioni per i clienti. HP invita i clienti a ricontrollare tutti i prodotti potenzialmente interessati. Batterie potenzialmente interessate e numeri dei codici a barre 6BZLU, 6CGFK, 6CGFQ, 6DEMA, 6DEMH, 6EBVA, 6CZMB, 6DGAL. Essenziale ricontrollare la batteria in uso, anche se la verifica era già stata fatta in precedenza.

Il richiamo non riguarda i clienti che hanno già ricevuto una batteria sostitutiva.

Cosa fare? Andare al sito HP Ritiro Batterie: http://www.HP.com/go/batteryprogram2016 per ricontrollare la batteria. Se la batteria in uso è tra quelle interessate, cessarne immediatamente l’utilizzo e rimuoverla dal notebook. HP fornirà gratuitamente una batteria sostitutiva per ciascuna batteria interessata verificata. E’ possibile continuare ad utilizzare il proprio notebook senza la batteria, collegandolo all’alimentazione esterna.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.