BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Due italiane provenienti da Bergamo tra i feriti a colpi d’ascia a Dusseldorf

Il sito di Repubblica riporta le parole del console italiano di Colonia, Emilio Lolli: "Si tratta di una zia e sua nipote, provenienti da Bergamo"

“Due donne italiane sono rimaste lievemente ferite nell’aggressione a Duesseldorf”. Sono le parole del console italiano di Colonia, Emilio Lolli, riportate da Repubblica.it.

“Si tratta di una zia e sua nipote, provenienti da Bergamo”, ha aggiunto il console, dopo che nella mattinata di giovedì 9 marzo un uomo si era avventato con ferocia sulla folla armato di accetta.

Ancora non è chiaro se si tratti di due donne bergamasche o di semplici cittadine italiane arrivate nella città tedesca con un volo dall’aeroporto di Orio al Serio.

Venerdì 10 marzo, sempre nella città tedesca, si è verificato un’altra aggressione in strada, questa volta con un machete. Nell’occasione un uomo è rimasto gravemente ferito, anche se non sarebbe in pericolo di vita.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.