BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Teamitalia

Informazione Pubblicitaria

1967 – 2017, cinquant’anni di Cimprogetti

Cimprogetti, azienda bergamasca d’eccellenza specializzata nella progettazione e costruzione di impianti completi per la produzione di calce, festeggia mezzo secolo di attività.

Più informazioni su

Cimprogetti, azienda bergamasca d’eccellenza specializzata nella progettazione e costruzione di impianti completi per la produzione di calce, festeggia mezzo secolo di attività. E lo fa gettando uno sguardo veloce alla propria storia, raccogliendone il l’essenza e rilanciando subito al futuro, con il desiderio nuovo di comunicare anche all’esterno-agli stakeholders ma anche al territorio – il sistema virtuoso che, internamente, costituisce da tempo il naturale paradigma di lavoro.

La sintesi di questo apparato di best practices è racchiusa nel logo aziendale, varato per l’occasione con il payoff “the green edge of lime technologies”.

Green perché Cimprogetti è verde. Da sempre attenta all’ambiente, l’impresa si connota per l’indiscussa crescente sensibilità alle prestazioni ambientali degli impianti, anche oltre gli standard di legge. I suoi laboratori sono impegnati in ricerca e sperimentazione di combustibili alternativi, accorgimenti tecnici e soluzioni impiantistiche, in flessibili sinergie verso gli obiettivi del contenimento del consumo di risorse vergini, delle emissioni nell’ambiente, dei consumi energetici, dello sviluppo sostenibile di un mondo sempre più attento a tutto ciò. Perché l’ambiente è verde. Ed è di tutti.

Edge perché Cimprogetti è avanguardia. Lo è nel mondo, per l’alta qualità e le prestazioni ambientali e produttive degli impianti (oltre 400 nei 5 continenti). E lo è anche come società che risponde agli interesse di primari stakeholder sensibili al suo valore odierno, ma anche nella proiezione futura di una Cimprogetti sempre capace di guardare con fiducia a un percorso di espansione, quale ad esempio Cimprogetti of India Pvt. Ltd. costituita nel 2016 a Delhi.

Technologies perché Cimprogetti è, in valore assoluto, il condensato delle tecnologie del settore. A questo si accompagna una particolare predisposizione alla flessibilità, che le permette di declinare le proprie prestazioni per fare fronte alle esigenze più disparate, in accordo con le necessità del cliente e le continue evoluzioni del mercato.

Anticipare i cambiamenti: è questo il modus operandi di Pierluigi Rizzi, alla testa della società da lui fondata nel 1967 (e da allora sempre inserita nella Unione Industriali di Bergamo, oggi Confindustria). Che ha ben chiari i drivers da seguire per mantenere Cimprogetti sulla strada del successo: “Il primo è quello di consolidare il nostro patrimonio – dichiara Rizzi- inteso sia come capitale sociale che come capitale umano, intellettuale e tecnologico, attraverso nuovi investimenti. Il secondo è rappresentato da una spinta formidabile per l’accrescimento delle conoscenze e delle tecnologie, alla luce dei nuovi orizzonti che l’industria 4.0 traccia. Il terzo driver si identifica nell’attenzione per la sostenibilità; un’attenzione che si traduce non solo in accorgimenti tecnici relativi agli impianti, ma soprattutto in un cambiamento di mentalità che ci spinge a una crescente integrazione dei vari processi di filiera a vantaggio del cliente, tra i quali la nuova sfida per una attività completa di Epc (Engineering, Procurement, Construction), richiesta dai clienti più esigenti ed anche in paesi non fortemente industrializzati”.

Festeggiare il 50° anniversario diventa così per Cimprogetti l’occasione per ribadire la propria mission e il proprio impegno nel garantire l’impiego innovativo e sostenibile delle risorse naturali. “L’augurio che posso fare a questa grande squadra che ci ha condotto fino a quie che ha reso l’azienda uno dei leader del settore a livello mondiale – conclude Rizzi – è quello di poter ricavare sempre soddisfazione dalla ricerca per una costante implementazione delle migliori tecnologie”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.