BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Sofia Goggia si gioca la medaglia in Gigante: è seconda, alle 13 la seconda manche

Molto bene la bergamasca nella prima manche del Gigante femminile: paga un ritardo di 48 centesimi alla francese Worley a causa di un errore nella parte alta del tracciato.

Sofia Goggia c’è: la 24enne bergamasca è seconda dopo la prima manche del Gigante femminile dei mondiali di sci alpino in corso a St. Moritz, in Svizzera, a 48 centesimi di distacco dalla leader Tessa Worley, grande favorita di giornata.

Sciata aggressiva come al solito, questa volta con un solo rischio che le è costato tutto il ritardo accumulato: nella parte alta del tracciato Sofia è rimasta per un attimo agganciata a una porta e al primo intermedio ha pagato l’imprevisto con un ritardo di 70 centesimi. Poi la bella rimonta della sciatrice bergamasca che al traguardo ha quasi dimezzato lo svantaggio.

“Sono partita malissimo, poi ho sciato bene sul muro e sotto ho mollato gli sci – il commento a caldo della bergamasca – Secondo me ho tantissimo margine, per ora va bene così”.

Alle 13 scatta la seconda manche, con la squadra azzurra che può contare anche su Marta Bassino, Manuela Moelgg e Federica Brignone, rispettivamente decima, nona e quarta: per Sofia Goggia è l’ultima chance di andare a medaglia.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.