BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Milano e Genova, due minorenni e i loro tragici gesti che fanno riflettere

Due giovanissimi, non ancora maggiorenni, che nello stesso giorno decidono di farla finita per sempre. Il Nord Italia si ferma a pensare su quanto accaduto lunedì 13 febbraio

Più informazioni su

Due giovanissimi, non ancora maggiorenni, che nello stesso giorno decidono di farla finita per sempre. Il Nord Italia si ferma a pensare su quanto accaduto lunedì 13 febbraio, a distanza di poche ore, tra la provincia di Milano e quella di Genova. Due storie accomunate da un finale drammatico e violento, con motivazioni differenti che meritano una riflessione.

Nel Milanese una ragazza di diciassette anni ha aperto la portiera dell’auto su cui viaggiava con il papà e si è buttata in strada, lungo la Cassanese, proprio in un orario di punta, lunedì alle 17.45. Un camion è sopraggiunto e l’ha schiacciata. La ragazza non ha avuto scampo.

La motivazione? Ignota. Sembra che la giovane abbia fatto tutto da sola, secondo i primi rilievi dei carabinieri della compagnia di San Donato e della polizia stradale: originaria di Pozzolo Martesana si è slacciata le cinture di sicurezza e si è lanciata in corsa sull’asfalto della strada tra Segrate e Pioltello sotto lo sguardo sconvolto dl padre 56enne.

Il camionista ha proseguito il suo tragitto, probabilmente non si è nemmeno reso conto dell’impatto con il corpo della diciassettenne.

Diversa scena, diverso luogo, ma sempre un’altra giovane vittima e una morte brutale. Un ragazzo di sedici anni si è lasciato cadere dalla finestra, nel vuoto, mentre in casa sua (a Lavagna, in Liguria) era in corso una perquisizione da parte della Guardia di Finanza.

Il giovane era stato fermato per un controllo di routine all’uscita del liceo e aveva ammesso di possedere 10 grammi di hashish, i militari hanno quindi deciso di accompagnarlo a casa per un sopralluogo. Mentre era in corso il sopralluogo – in quel momento nell’abitazione era presente anche la madre – il giovane si è gettato dalla finestra al terzo piano.

Soccorso immediatamente, è morto durante le operazioni di trasferimento in elicottero al pronto soccorso dell’ospedale San Martino di Genova.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.