BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Scherma Bergamo

Informazione Pubblicitaria

Scherma Bergamo, Susanna Massa vince il Trofeo Città di Vicenza, secondo Gionfriddo

Ottimi risultati per il settore giovanile della Scherma Bergamo, con Susanna Massa che vince il Trofeo Città di Vicenza e Gionfriddo che sale sul secondo gradino del podio.

Più informazioni su

Nel fine settimana trascorso gli atleti della Pol. Scherma Bergamo si sono confrontati in tre impegni diversi che li hanno visti salire sulle pedane di Vicenza e di Busto Arsizio per il Circuito Europeo U23 di spada e la 2^ prova Nazionale Paralimpica.

Il Trofeo Città di Vicenza ha regalato le emozioni più grandi con Susanna Massa che conquista il gradino più alto del podio nella categoria Bambine/Giovanissime (10/11 anni). L’atleta bergamasca ha difatti messo in riga le avversarie senza grosse difficoltà in un percorso netto d’eliminazione diretta che l’ha vista trionfare in finale su Asia Vitali di Forlì con il punteggio di 10 stoccate a 7.  Nei Maschietti/Giovanissimi (10/11 anni) altra bella gara e finale conquistata da Niccolò Gionfriddo, che si è dovuto arrende nel derby bergamasco a Jacopo Rizzi per 10 stoccate a 8.

Spostandoci a Busto Arsizio, nella Sala Scherma A. Felli, il settore paralimpico di spada ha affrontato la seconda prova nazionale con Franco Dolci e Francesco Manzoni impegnati rispettivamente nella categoria A e nella categoria C. Per i nostri schermidori affiliati anche all’associazione PHB, che ha permesso l’avvio della scherma paralimpica a Bergamo, un buon risultato con la sconfitta ai quarti di finale con il 7º posto ottenuto ai danni dell’olimpionico Matteo Betti per Franco Dolci e dall’atleta della nazionale William Russo per Francesco Manzoni.

Nella stessa sede della prova paralimpica si è svolto anche il Circuito Europeo U23 di spada dove i nostri atleti ammessi (in base al ranking nazionale) hanno ben figurato senza però riuscire a portare a casa risultati utili. Il migliore nella competizione maschile è stato Giacomo Gazzaniga con l’88esimo posto, figlio di un accoppiamento sfortunato nei sessantaquattresimi. Giacomo dopo aver condotto sempre in vantaggio il suo incontro cede il passo all’ultima stoccata (15-14) all’italiano Lorenzo Buzzi sparring partner all’ultima Olimpiade di Rio 2016 nonché vincitore finale della competizione. Nella spada femminile Laura Rubbuano dopo aver terminato la fase a gironi con 4 vittorie e 2 sconfitte, termina la sua prestazione al 71° posto sconfitta ai 64esimi da Irene Biagioni di Pistoia.

A Legnano invece durante il trofeo Carroccio, Coppa del Mondo di spada femminile, il presidente del CONI Regionale, Oreste Perri, ha consegnato un attestato simbolico rivolgendo un ringraziamento alle Società schermistiche lombarde che hanno partecipato con i propri atleti alla fase Nazionale del Trofeo Coni 2016. Tra queste anche la Pol. Scherma Bergamo, unica società ad aver partecipato con due atleti. Il “Grazie” è stato rivolto agli atleti Claudia Accardi e Marco Locatelli (medaglia d’Argento) insieme a tutta la Scherma Bergamo rappresentata dal Mº Francesco Calabrese.

Scherma Bergamo

Risultati Circuito Europeo U23:

Spada Femminile: 71^ Laura Rubbuano, 125^ Valentina Tosi;
Spada Maschile: 88°Giacomo Gazzaniga, 144° Mario Villa, Nicola Bernareggi, Ludovico Rodeschini e Andrea Rota (classifica mancante).

Risultati di Vicenza:

Bambine/Giovanissime spada (10/11 anni): 1^ Susanna Massa;
Maschietti/Giovanissimi spada (10/11 anni): 2° Niccolò Gionfriddo, 12° Simone Vigone, 16° Federico Bonin, 21° Alessandro Bolis, 38° Andrea Pedrali.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.