BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Con l’auto rubata non si fermano all’alt dei carabinieri: inseguimento nel centro di Palosco

La folle corsa dei due malviventi si è fermata contro un muretto posto sul ciglio della strada: inseguiti a piedi, sono stati quindi rintracciati dai militari e denunciati a piede libero

A bordo di un’auto rubata non si sono fermato all’alt dei carabinieri, ingaggiando un inseguimento a tutta velocità nelle vie del centro di Palosco, nella Bassa.

Alla fine hanno avuto la meglio gli uomini della Compagnia di Treviglio che, insieme ai militari della Stazione di Caravaggio, hanno fermato due italiani provenienti dalla vicina provincia di Brescia, un 48enne ed un 31enne già noti alle Forze dell’Ordine, che martedì avevano rubato una Mercedes a Mapello.

La folle corsa dei due malviventi si è fermata contro un muretto posto sul ciglio della strada. Inseguiti a piedi, sono stati quindi rintracciati dai militari e denunciati a piede libero per ricettazione e resistenza a pubblico ufficiale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.