BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Razzia agli orti urbani, scassinate venti casette: spariscono rastrelli e tenaglie

Ignoti hanno tagliato le reti che circondano l'orto urbano comunale per poi scassinare 20 delle 38 casette in legno e prelevare gli attrezzi da lavoro che si trovavano all'interno: in particolare modo rastrelli, tenaglie e zappe

Vandali in azione a Treviolo nella notte tra lunedì 6 e martedì 7 febbraio. Ignoti hanno tagliato le reti che circondano l’orto urbano comunale per poi scassinare 20 delle 38 casette in legno e prelevare gli attrezzi da lavoro che si trovavano al loro interno: in particolare modo rastrelli, tenaglie e zappe.

Un’area, quella degli orti urbani, non nuova a furti e razzie: soprattutto d’estate, quando nel mirino dei ladri finivano soprattutto gli ortaggi coltivati nell’area. Tra insalata, pomodori e zucchine, c’era chi ne approfittava per fare la spesa gratis.

“Conoscendo lo spirito che ha portato alla nascita e alla gestione degli orti comunali questo atto è un doppio affronto – ha commentato Fabiano Zanchi, capogruppo di minoranza Lista civica-Lega Nord -: uno al lavoro e alla passione degli ‘Ortisti’ e l’altro alla comunità di Treviolo che con risorse pubbliche ha permesso la creazione degli orti urbani”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.