BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Blu Basket Treviglio

Informazione Pubblicitaria

Remer Treviglio incontenibile, sconfigge Siena e sale al 2° posto in classifica

Grandissima vittoria per la Remer Treviglio, che davanti al pubblico di casa del PalaFacchetti sconfigge la Mens Sana Siena per 85-68 e infila il quinto successo consecutivo.

Gara dal risultato già scritto nel secondo quarto, quando i bianco-blu hanno piazzato un parziale di 22-7, allontanandosi definitivamente da una Mens Sana che non è mai parsa veramente con la testa nel match.

L’avvio del match è tutto per gli ospiti, che volano con 6-0 di parziale grazie all’asse MyersFlamini. I bianco-blu sbloccano il risultato dopo quasi 3′ grazie a Sollazzo, ma riescono poi a piazzare un contro-parziale di 7-0 che li riporta al pareggio. Treviglio inizia a difendere con grande aggressività, ma in attacco non riesce a trovare con costanza il fondo della retina, rimanendo così in parità fino alla fine del quarto, quando capitan Rossi impatta il punteggio sul 22-22.

Ritmi che si abbassano nel secondo quarto, con diversi errori da entrambe le parti. A metà quarto è Treviglio a tentare un primo allungo grazie ai canestri di Sollazzo e all’alley-oop di Marini per Sorokas che va a schiacciare a due mani, facendo esplodere il pubblico trevigliese. È l’inizio della fuga: i bianco-blu piazzano un parziale di 10-0 sfruttando gli indemoniati Marini e Sorokas, portandosi sul +15 (40-26). Nei successivi minuti la Remer amministra il vantaggio e va alla pausa lunga sul risultato di 44-29.

Al rientro in campo dopo l’intervallo è Siena a tentare una reazione con le triple di Tavernari, ma la Remer rimane in controllo del match. Grande aggressività in difesa ma pessimi tiri dalla lunetta, così i bianco-blu continuano a rimanere oltre la doppia cifra di vantaggio. Siena non demorde, trova con più costanza il canestro con Masciarelli e Saccaggi, ma non riesce a ricucire lo strappo, rimanendo dietro di 12 lunghezze al termine del secondo quarto (61-49).

I primi 3′ dell’ultimo quarto sono sonnolenti per la Remer Treviglio, che trova solo 2 punti dalla lunetta con Sorokas, ma ci pensano le triple dello scatenato Sorokas e di Pecchia a ricacciare indietro gli avversario, chiudendo il match già a 6′ da giocare. La formazione senese le tenta tutte, prima con l’ingresso di Myers e Tarvenari, poi con l’aggressività di Harrell, ma Marino e Sorokas rispondono colpo su colpo alle scorribande senesi, ricacciando indietro gli avversari.

Match che termina con il risultato di 85-68: quinto successo consecutivo per la Remer Treviglio, che grazie alla contemporanea sconfitta di Legnano sale al 2° posto in classifica. Prossimo appuntamento domenica 12 febbraio, quando la Remer farà visita alla Lighthouse Trapani.

Remer Treviglio – Mens Sana Basket 1871 Siena 85-68 (22-22, 22-7, 17-20, 24-19)
Remer Treviglio: Paulius Sorokas 21 (5/9, 3/6), Adam Sollazzo 16 (4/6, 1/1), Pierpaolo Marini 15 (4/4, 2/4), Salvatore Genovese 10 (1/2, 2/5), Andrea Pecchia 7 (2/3, 1/1), Emanuele Rossi 6 (3/4, 0/0), Tommaso Marino 5 (1/2, 1/8), Luca Cesana 3 (0/0, 1/1), Curtis Nwohuocha 2 (1/2, 0/0), Nicholas Dessì 0 (0/0, 0/0), Andrea Mezzanotte 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 10 / 14 – Rimbalzi: 30 5 + 25 (Paulius Sorokas 8) – Assist: 21 (Adam Sollazzo 7)
Mens Sana Basket 1871 Siena: Jonathan Tavernari 17 (1/1, 5/8), Kt Harrell 14 (1/7, 2/7), Mike Myers 13 (3/10, 0/0), Lorenzo Saccaggi 9 (3/6, 1/2), Tommaso Pichi 5 (2/2, 0/0), Giovanni Vildera 4 (2/3, 0/0), Simone Flamini 2 (1/1, 0/1), Dario Masciarelli 2 (1/2, 0/2), Bruno Mascolo 2 (1/2, 0/1), Lorenzo Bucarelli 0 (0/0, 0/0), Luca Campori 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 14 / 24 – Rimbalzi: 26 6 + 20 (Mike Myers 8) – Assist: 19 (Kt Harrell 6)

(Foto di Danilo Scaccabarossi)

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.