BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Multivisioni: identità di genere, orientamenti sessuali e nuove rappresentazioni del corpo

Al via mercoledì 8 febbraio "Multivisioni": incontri, film in anteprima, reading e laboratori che raccontano l'altro e le narrazioni su generi e identità.

Un ciclo di appuntamenti fatto di film, incontri, reading e laboratori per avvicinarsi all’edizione 2017 di Orlando, la rassegna che ogni maggio Lab 80 dedica a identità di genere, orientamenti sessuali e nuove rappresentazioni del corpo.

È Multivisioni, un’iniziativa nata dalla collaborazione tra Orlando e Libreria Spazio Terzo Mondo di Seriate: fino al 24 marzo, in diversi luoghi della città, si svolgeranno serate e pomeriggi che vogliono raccontare i generi, le identità, il rapporto con l’altro da sé e le differenti provenienze, i linguaggi e gli immaginari legati al tema della diversità.

«Per non leggere il mondo con una sola lente – dice Mauro Danesi, curatore di Multivisioni -, scoprirne le tante e diverse narrazioni e mantenere ampio l’orizzonte del possibile».

Gli appuntamenti di Multivisioni si svolgono alla Libreria Terzo Mondo a Seriate, all’Auditorium di Bergamo; all’Università e allo spazio ExSA, l’ex carcere di Sant’Agata in Città Alta.

Il programma prevede un’anteprima cinematografica mercoledì 8 febbraio con la proiezione in Auditorium del film Arianna di Carlo Lavagna, racconto appassionante e delicato sui turbamenti di una giovane donna interpretata dalla brava Ondina Quadri; alcuni incontri dedicati al tema dell’intersessualità, del corpo e delle nuove frontiere del diritto, ad intervenire tra gli altri Barbara Pezzini, Anna Lorenzetti e Fabio Cleto dell’Università di Bergamo (convegno venerdì 10 febbraio, nel pomeriggio, all’Università e conferenza la sera alla Terzo Mondo).

Uno spettacolo-reading dedicato al poeta Konstantinos Kavafis, venerdì 24 febbraio a ExSA, con Ferruccio Filipazzi, Cristiano Poletti e Marco Azzerboni; e poi il laboratorio per bambini e bambine “Altre storie possibili”, sabato 25 febbraio nel pomeriggio, e l’incontro “Il principino scende da cavallo” con l’autrice Irene Biemmi sabato 4 marzo, per leggere «liberi dagli stereotipi fin dall’infanzia». Chiude il programma la presentazione del libro Libertà di migrare di Telmo Pievani e Valerio Calzolaio, edito da Einaudi, venerdì 24 marzo alla Libreria Terzo Mondo, presente l’autore Pievani.

Gli incontri sono tutti ad ingresso gratuito, ad eccezione della proiezione cinematografica e del laboratorio “Altre storie possibili”. Durante gli incontri la Libreria Spazio Terzo Mondo ospiterà il progetto artistico interattivo “Lessico famigliare” di Samanta Cinquini.

IL PROGRAMMA

8 febbraio ore 20.45
Auditorium Piazza Libertà, Bergamo
ARIANNA
di Carlo Lavagna (2015)
Proiezione cinematografica in anteprima

10 febbraio ore 15-18
Università degli Studi di Bergamo
FRONTIERE DEL CORPO E FRONTIERE DEL DIRITTO
Convegno formativo per avvocati su Intersessualità e diritto. Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Bergamo, in collaborazione con Arci Bergamo e Avvocatura per i diritti LGBTI – Rete Lenford

10 febbraio ore 20.45
Libreria Spazio Terzo Mondo, Seriate
FRONTIERE DEL CORPO: cinema e letteratura tra xx e xy
Incontro con Barbara Pezzini (Università degli Studi di Bergamo) Anna Lorenzetti (Rete Lenford), Alessandro Comeni (OII Europe) e Fabio Cleto (Università degli Studi di Bergamo)

24 febbraio ore 20.45
Ex carcere di Sant’Agata, Città Alta, Bergamo
UN’OMBRA FUGGITIVA DI PIACERE
Reading sul poeta Konstantinos Kavafis, con Cristiano Poletti, Ferruccio Filipazzi e Marco Azzerboni. Con Treviglio Poesia e UAAR

25 febbraio ore 16-18
Libreria Spazio Terzo Mondo, Seriate
ALTRE STORIE POSSIBILI
Merenda + Laboratorio per bambini e bambine. Con HG80 Impresa Sociale, Pariqual – Equal Opportunity Games
Prenotazione obbligatoria, giovanni@spazioterzomondo.com

4 marzo ore 20.45
Libreria Spazio Terzo Mondo, Seriate
IL PRINCIPINO SCENDE DA CAVALLO
Oltre il rosa e il celeste: leggere liberi da stereotipi, fin dall’infanzia
Incontro con Irene Biemmi, scrittrice, studiosa di questioni di genere, curatrice della collana Sottosopra, casa editrice Giralangolo

24 Marzo ore 20.45
Libreria Spazio Terzo Mondo, Seriate
LIBERTÀ DI MIGRARE
Presentazione del libro di e con Telmo Pievani

Multivisioni è organizzato da: Orlando – identità, relazioni, possibilità con Libreria Spazio Terzo Mondo, Laboratorio 80, UAAR, Treviglio poesia, HG80 Impresa Sociale, Edizioni Giralangolo, Pariqual- Equal opportunity games, Maite – Bergamo Alta Social Club, Exsa – ex Carcere di Sant’Agata, Rete Lenford, ARCI Bergamo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.