BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Lo stesso grido: Tierra, Techo, Trabajo. I movimenti popolari nella società globale

Le Acli di Bergamo e la Comunità di San Fermo, con il patrocinio del Comune di Bergamo, hanno organizzato una rassegna di tre incontri per promuovere il valore dei movimenti popolari.

Le Acli di Bergamo e la Comunità di San Fermo, con il patrocinio del Comune di Bergamo, hanno organizzato una rassegna di tre incontri per promuovere il valore dei movimenti popolari.

Le cosiddette tre “T”, ovvero Tierra, Techo, Trabajo (terra, casa, lavoro), sono considerati elementi imprescindibili per i movimenti popolari a cui Papa Francesco si è rivolto nei tre incontri a loro dedicati nello scorso novembre. L’intenzione è di riproporre anche Bergamo un approfondimento dei tre temi, che consenta di riprodurre a livello locale discussioni e dibattiti attorno agli assi che ormai segnano storicamente l’evento mondiale e che rappresentano le principali preoccupazioni tanto dei movimenti come del Papa: Terra, Casa e Lavoro.

Come già ha evidenziato Juan Grabois del Comitato Organizzatore del EMMP, “esiste un’enorme quantità di organizzazioni che sono costituite e promosse dagli esclusi e che, lungi dal rassegnarsi alla miseria che è stata loro imposta, resistono in un’ottica di solidarietà all’attuale paradigma tecnocratico. Il dialogo tra noi e la Chiesa mira ad accompagnare, promuovere e rendere visibili questi processi che sorgono dalle basi popolari.”

In funzione degli assi attorno a cui si svolge l’incontro, ha affermato: “Le 3T (Tierra, Techo, Trabajo) continuano a essere il cuore dei nostri Incontri; sono diritti che vengono conculcati da un sistema ingiusto che lascia milioni di contadini e contadine senza terra, famiglie senza casa e lavoratori e lavoratrici senza diritti. Per questo i protagonisti principali dei nostri Incontri appartengono ai tre grandi settori sociali menzionati, gli emarginati dei campi e delle città”.

GIOVEDÌ 16 FEBBRAIO ore 20.45
COMUNITÀ DI SAN FERMO, VIA SS. MAURIZIO E FERMO
“AAA cercasi lavoro dignitoso: tra disoccupazione e forme di schiavitù”
Fabio Corazzina – Parroco di S. Maria in Silva (BS)
Michele Di Bona – Volontario Comunità Emmaus

GIOVEDÌ 23 FEBBRAIO ore 20.45
SALA GALMOZZI, VIA TASSO 4 (BERGAMO)
“La casa: diritto e accoglienza”
Alessandro Santoro – Acli Bergamo e Fondazione Casa Amica
Andrea Valesini – caporedattore del quotidiano “L’Eco di Bergamo”

GIOVEDÌ 2 MARZO ore 20.45
EDONÈ, VIA GEMELLI 17 (BERGAMO)
“La Madre Terra: condividerne i beni e tutelarne l’ambiente”
Marco Maccarrone – responsabile di Cascina Caccia S. Sebastiano da Po (To)
Giacomo Ribaudo – presidente del Bio distretto dell’agricoltura sociale di Bergamo
Bruno Pellicioli – Cascina Paradiso FA Società Cooperativa Sociale Le cinque Pertiche.

Volantino_TTT_ fronte Volantino_TTT_retro

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.