BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

La giustizia riparativa, un’idea scandalosa di giustizia

Martedì 7, mercoledì 15, martedì 21 febbraio alle 20.30 nel salone Parrocchia di Santa Lucia - in via Torino 12 a Bergamo - e venerdì 10 marzo alle 15.30 in via Monte Gleno, 61 a Bergamo.

Che cosa si intende per giustizia ripartiva? In che modo tocca da vicino ciascuno di noi?

Tre incontri per conoscerla, un itinerario, tra vittime e responsabili, per provare a coniugare giustizia e perdono. Capire, approfondire, meditare, conoscere qualcosa che va al di là della giustizia formale, dell’avere ragione, del punire il colpevole, per dare senso e umanità alla legge e al dolore.

Per riflettere sulla delicata tematica, le Acli di Bergamo hanno invitato quattro esperti Leo Lenzi, Filippo Vanoncini, Guido Bertagna e Adriana Lorenzi che nei quattro incontri ci aiuteranno ad approfondire questa scandalosa idea di giustizia, attraverso il dialogo e la condivisione di osservazioni, considerazioni e pensieri. La conclusione del percorso, con Adriana Lorenzi, prevede un incontro con i componenti del Circolo di R-esistenza della Casa Circondariale, in un’ottica di apertura e inclusione.

Martedì 7 febbraio: Giustizia ripartiva: questa sconosciuta
Con Leo Lenzi, esperto di giustizia ripartiva e formatore

Mercoledì 15 febbraio: Giustizia ripartiva nel mondo, in Italia, e Bergamo: la figura del mediatore
Con Filippo Vanoncini, mediatore, formatore della Caritas di Bergamo

Martedì 21 febbraio: Percorsi di giustizia ripartiva nelle pieghe della storia
Con Guido Bertagna, gesuita, biblista, scrittore, coordinatore di giustizia riparativa

Venerdì 10 marzo: Dono e perdono
Incontro con i componenti del Circolo di R-esistenza della Casa Circondariale coordinato da Adriana Lorenzi, formatrice

In collaborazione con Parrocchia Santa Lucia, Caritas Diocesana, Casa Circondariale di Bergamo. Prenotazione obbligatoria: sul sito www.moltefedi.it oppure presso la sede Acli Bergamo, via San Bernardino, 59. Iscrizione al percorso 20 euro. Per informazioni chiamare lo 035.210284 o mandare una email all’indirizzo info@aclibergamo.it

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.