BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Vedere la musica”, incontro il 7 febbraio al Qoelet di Redona

Martedì 7 febbraio alle 21 al cineteatro Qoelet di Redona, l'edizione 2017 del percorso culturale Prendinota propone un incontro dal titolo "Vedere la musica", curato da Clelia Epis esperta musicologa della Fondazione Donizetti, in collaborazione con i maestri musicisti Marco Lorenzi e Augusto Balestra.

Martedì 7 febbraio alle 21 al cineteatro Qoelet di Redona, l’edizione 2017 del percorso culturale Prendinota propone un incontro dal titolo “Vedere la musica”, curato da Clelia Epis esperta musicologa della Fondazione Donizetti, in collaborazione con i maestri musicisti Marco Lorenzi e Augusto Balestra.

Nel quarto centenario della sua nascita, Evaristo Baschenis, pittore e musicista, sarà il protagonista della serata, insieme alle celebri nature morte a soggetto musicale e alla melodia che essi evocano.

“Vedere la musica” è il titolo paradossale dell’incontro che vuole stimolare i nostri sensi e le nostre emozioni, che vuole provocare la nostra immaginazione: il tutto sempre nel segno della musica, splendida protagonista dei dipinti di Baschenis, compagna dell’uomo e del tempo. Clelia Epis perciò ci accompagnerà lungo questo percorso fantastico tra le note di brani musicali coevi alla pittura del Baschenis che ascolteremo dal vivo con i maestri musicisti Lorenzi e Balestra.

L’ingresso è possibile fino ad esaurimento posti a €5 (biglietto unico) ed è già incluso nel percorso per gli abbonati Prendinota.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.