BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Le “piccole cose” di Niccolò Fabi sul palco del Creberg Teatro

Venerdì 3 febbraio sul palco del Palacreberg di Bergamo di scena la musica d'autore.

Più informazioni su

Venerdì 3 febbraio sul palco del Palacreberg di Bergamo di scena la musica d’autore. Niccolò Fabi proporrà la sua “somma di piccole cose”, tour con cui sta registrando il sold out in tantissimi teatri italiani.

Reduce dallo straordinario successo dell’ultimo disco “Una somma di piccole cose”, con cui si è aggiudicato anche la Targa Tenco nella sezione “album dell’anno”, sta portando in tour le sue canzoni raffinate ed eleganti, che partono leggere ma scavano poi nel profondo.

Il disco è stato scritto in poco più di due mesi nella sua casa di campagna vicino a Roma, testimoniando il periodo particolarmente creativo ed ispirato dell’artista. Canzoni capaci di raggiungere un pubblico numerosissimo senza rinunciare ne alla forma né al contenuto, senza scendere a compromessi con la facile orecchiabilità o “radiofonicità” dei pezzi.

Quando sentiamo parlare di canzone d’autore immaginiamo qualche cosa di difficile, tendenzialmente noioso ed arrangiato con pochi accordi. Fabi riesce, come capita solo a pochi artisti, a coniugare e miscelare sapientemente tutti questi ingredienti per offrire al pubblico un mix quasi perfetto di originalità e semplicità, emotività e leggerezza passando con disinvoltura da uno stato d’animo ad un altro.

I suoi live trascinano il pubblico in un vortice di musica e poesia e dal palco viene riversata in sala un’energia pazzesca.

Nel 2014, Niccolò Fabi, ha suonato nei più importanti palazzetti d’Italia e non solo con gli amici e colleghi Daniele Silvestri e Max Gazzè. Tutti e tre fanno parte della “scuola romana” che annovera, tra gli altri, anche De Gregori, Venditti, Renato Zero… artisti sempre originali ed innovativi della canzone, che non hanno paura di sperimentare nuove strade ma allo stesso tempo non tradiscono gli elementi fondamentali della canzone d’autore tradizionale: testi ben scritti e tematiche quasi mai banali.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.