BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Dai calzini bianchi di Cracco e Bastianich alla tempura barzotta di Daniele: l’ultima di Masterchef 6

La doppia puntata si conclude con un solo eliminato e un finale rimandato alla prossima settimana. E scusandoci sin da subito se non ci dilungheremo più di tanto sulla parte introduttiva, vi saluto e – dopo aver visto il gnoccume presente al circolo di canottaggio – vi saluto, sbavo, parto alla volta di Napoli e ci aggiorniamo la prossima

E anche questa settimana Masterchef è andato! La doppia puntata si conclude con un solo eliminato e un finale rimandato alla prossima settimana. E scusandoci sin da subito se non ci dilungheremo più di tanto sulla parte introduttiva, vi saluto e – dopo aver visto il gnoccume presente al circolo di canottaggio – vi saluto, sbavo, parto alla volta di Napoli e ci aggiorniamo la prossima!

Come consuetudine, si parte con la Mistery Box in cui scopriamo (apperò, che scoperta!) che Loredana sta sui maroni a più o meno a tutta la Masterclass; ai concorrenti vengono affidate delle bamboline raffiguranti i propri compagni su cui praticare il rito voodoo e viene chiesto loro di effettuare con sentimento sadico la spesa alla LIDL per il proprio peggior nemico.

L’Invention Test ci porta in Giappone con lo Chef Morimoto, il cui arrivo scatena tra il pubblico una serie di battute in stile cine-panettone e doppi-sensi sul suo cognome. E lui si vendica parlando solo in giapponese, e portando Kazzobusci e affini!

La prova in esterna ci catapulta ai piedi del Vesuvio in compagnia di un grandissimo del canottaggio – Giuseppe Abbagnale. A Cannavacciuolo non è permesso di salire in canoa, mentre agli altri giudici sì. E alla vista di Cracco e Bastianich in shorts e calzino bianco, il pubblico femminile assopisce in un solo secondo tutte le fantasie sessuali maturate in anni di trasmissione.

E siccome “Vedi Napoli e poi muori”, il Pressure Test lo si fa in loco, su un mega-catamarano che ci ricorda che siamo poveri e ci illumina sulla tecnica del tuffo a cufaniello (o a water)!

CRISTINA: Quando prepara i noodels è esaltante e Bastianich la motiva a palla! Prova a fare brain storming e a mandare una richiesta di amicizia e un poke a Loredana, che la bullizza. VOTO: 8

DANIELE: Il Casalingo Disperato Daniele, AKA il Baro, presenta la tempura più barzotta della storia e il brodo meno brodo della sua vita. Così, in occasione dell’Invention Test lo eliminano e lo rispedicono a Wisteria Lane. VOTO: 5

GABRIELE: Lasciato con il dubbio se studiare o meno il giapponese, gli autori gli fanno un regalo e gli portano in trasmissione il super-mega Chef Nipponico Morimoto. Gli tolgono la bandana e Cracco prosegue la sua missione tra sguardi e ammiccamenti per portarlo all’outing. VOTO: 7

GIULIA: Presenta un catino di noodels che piacciono a Cracco e viene scelta come capitano della prova in esterna. Mette insieme una squadra tutta al maschile, per evitare di confrontarsi e scontrarsi inutilmente con i cicli lunari e non solo delle sue colleghe. Ma entra in palla e il suo progetto di asfaltare il pollaio capitanato da Loredana naufraga. Durante il pressure test ritrova uno dei suoi 15 Amori: l’ASTICE. E si salva con mille sensi di colpa. LEADER. VOTO: 7

GLORIA: Valerio la mette in difficoltà e le impone la peggiore delle piaghe: guardare per 10 minuti il sedere di Gabriele. Morimoto apprezza il suo piatto e il suo carattere guerriero, che gli ricorda i kamikaze del 1945. Dichiara guerra a Valerio e noi pensiamo che voglia preparargli uovo e patatine! Vince meritatamente la prova e va direttamente alla prossima puntata. E siccome, l’antipatico serve sempre, oggi abbiamo definitivamente capito che la vedremo in finale. VOTO: 8

LOREDANA: Morimoto le ripete incessantemente Kazzobusci e lei pensa stia imprecando! Durante la prova in esterna, capitano della sua squadra, impartisce ordini e si mostra “aperta e democratica” alla condivisione delle idee altrui e quando Cristina dice: “Io farei cosà!”, lei – sempre democraticamente – risponde: «NO!». Perché, a volte, “la democrazia ha dei costi insostenibili”. VOTO: 8

MARGHERITA: Devo riguardare la puntata per accorgermi che in occasione della Mistery Box viene selezionata tra i migliori, e Morimoto la sfotte perché è una nana! Ma i suoi noodles spaccano e lei vola! TACCO 12. VOTO: 8

MARIANGELA: In occasione della Mistery Box, la selezionano tra i migliori, grazie a un piatto a forma di croce dal titolo che puzza di resurrezione. Non basta a incoronarla vincitrice e, quando incontra il Maestro Morimoto inscena una serie di inchini epilettici. Presenta dei noodles succhia-brodo ma in esterna si comporta bene. VOTO: 6

MICHELE P: A San Felice al Cancello non ci sono ristoranti giapponesi, ma in occasione della prova in esterna gioca in casa. E, giustamente, viene graziato dai giudici, in occasione del pressure test. VOTO: 8

MICHELE G: I giudici tentano di stimolarlo attraverso il continuo confronto con il coetaneo Valerio. Lui sorride e non incassa. Morimoto lo sfotte perché lo hanno segato quarantacinque volte ma poi lo promuove Bomber della Tempura. Durante la prova in esterna Giulia lo rimanda a settembre, ma al Pressure è il primo della classe, e finalmente sorride. VOTO: 7

ROBERTO: Barbieri lo sprona e gli fa da coach per “tirare fuori la Romagna”, ma portandolo a Posillipo, gli rendono impossibile l’esperimento. VOTO: 6

VALERIO: Vince la Mistery Box e fantastica sullo Chef Morimoto che lo prende a mazzate con il frustino di bambù. Alla prova in esterna, è l’unico uomo in una squadra di donne e noi leggiamo il terrore sul suo volto. VOTO: 8

Photo credits: KontroKultura.it

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.