BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Il tempo peggiora: pioggia in pianura, neve in montagna previsioni

E’ arrivata la perturbazione di origine atlantica, motivo per il quale ci attendiamo sulla Lombardia e la provincia di Bergamo un generale peggioramento con piogge diffuse e localmente moderate in pianura, mentre sulle Alpi è atteso il ritorno della neve. Le temperature risulteranno in genere stazionarie o in lieve rialzo.

GIOVEDÌ 2 FEBBRAIO 2017

Stato del cielo: coperto su tutti i settori per nubi basse.

Precipitazioni: nella notte e in mattinata molto deboli sulla pianura, tendenti a intensificare nel corso del pomeriggio su tutti i settori. In serata precipitazioni anche moderate a ridosso dei rilievi. Neve su Alpi e Prealpi generalmente oltre i 1200 metri, occasionalmente più in basso su settori alpini occidentali e valli interne. Previsti accumuli intorno ai 10 cm a 1500 metri di quota.

Temperature: valori minimi in leggero aumento e compresi tra 3 e 6°C in pianura. Stazionarie le massime, generalmente tra 5 e 8°C sulle zone pianeggianti.

VENERDÌ 3 FEBBRAIO 2017

Stato del cielo: molto nuvoloso o coperto.

Precipitazioni: deboli su zone pianeggianti e settori alpini settentrionali, temporaneamente moderate su alta pianura. Generalmente moderate su zone prealpine. Neve su Alpi e Prealpi in prevalenza oltre i 1100-1300 metri, non da escludere a quote inferiori tra il pomeriggio e la sera sui settori occidentali.

Temperature: stazionarie o in leggero aumento. Valori minimi in pianura intorno ai 5°C, massime vicine agli 8°C.

SABATO 4 FEBBRAIO 2017

Stato del cielo: in prevalenza molto nuvoloso o coperto. Possibili schiarite in serata a partire dai settori occidentali.

Precipitazioni: deboli nella prima parte del giorno sull’area alpina e prealpina. Neve oltre gli 800-1000 metri. Nel pomeriggio nuova intensificazione delle precipitazioni su tutte le aree con neve generalmente oltre gli 800 metri sulle Alpi, oltre i 1000 metri sull’Appennino.

Temperature: in calo sulle Alpi, stazionarie o in lieve calo sulle zone pianeggianti.

TENDENZA PER DOMENICA 5 FEBBRAIO 2017

Domenica generali condizioni di variabilità con più nubi nella seconda parte del giorno. Precipitazioni possibili dal pomeriggio. Temperature minime in calo, massime in aumento. Venti in prevalenza deboli. Lunedì inizialmente molte nubi con possibile miglioramento dal pomeriggio. Precipitazioni probabili nella prima parte della giornata. Temperature stazionarie. Venti in possibile rinforzo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.