BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Aziende RadiciGroup libere dal fumo: nuova policy dal 1° febbraio

L’utilizzo di prodotti a base di tabacco da parte di lavoratori e collaboratori non sarà più possibile, dunque, in spazi interni o esterni all’azienda, come veicoli aziendali, balconi, terrazze, giardini, viali di accesso ingressi e parcheggi.

Più informazioni su

Al via dal 1° febbraio 2017 nelle aziende RadiciGroup che aderiscono al progetto WHP (Workplace Health Promotion) una nuova iniziativa volta a promuovere il benessere di tutti i lavoratori e delle persone che transitano, per vari motivi, negli edifici del Gruppo. Si tratta di “Azienda libera dal fumo”, una policy che, oltre a ridurre l’uso di tabacco tra i lavoratori, si prefigge di garantire un ambiente sicuro per tutti, ridurre l’esposizione al fumo passivo e, in generale, accrescere la cultura della salute in azienda.

È già iniziata l’introduzione di alcuni nuovi e appositi spazi all’aperto, fuori dagli edifici, in cui si può fumare. Sono delle vere e proprie “Aree Fumo”, delimitate ed evidenziate da cartelli.

L’utilizzo di prodotti a base di tabacco da parte di lavoratori e collaboratori non sarà più possibile, dunque, in spazi interni o esterni all’azienda, come veicoli aziendali, balconi, terrazze, giardini, viali di accesso ingressi e parcheggi.

Le aziende di RadiciGroup che ad oggi aderiscono al WHP (il progetto è partito nel 2014 e man mano è cresciuto coinvolgendo sempre più persone e mettendo in pratica numerose iniziative nelle varie aree tematiche) e che adottano la nuova policy sono Radici Partecipazioni, Tessiture Pietro Radici, Geoenergie e Radicifil, per un totale di oltre 500 persone. Una scelta condivisa anche con la dirigenza e con le organizzazioni sindacali di ciascuna azienda.

Che cosa è il WHP? Il programma di promozione della salute nell’ambiente di lavoro è il risultato dello sforzo congiunto del datore di lavoro e dei lavoratori per migliorare la salute e il benessere in azienda.

Quali sono gli obiettivi di chi aderisce al programma? Miglioramento dell’organizzazione e dell’ambiente di lavoro, promozione di scelte sane che si ripercuotono sulla famiglia, incoraggiamento alla crescita personale, maggiore produttività sul lavoro.

Le 6 aree tematiche oggetto di WHP? Promozione alimentazione corretta, contrasto al fumo di tabacco, promozione attività fisica, promozione sicurezza stradale e mobilità sostenibile, contrasto all’alcol e alle dipendenze, promozione benessere personale e sociale e conciliazione vita-lavoro

Che cosa è la rete WHP Lombardia? È una rete di aziende sia pubbliche che private che si impegnano a realizzare buone pratiche nel campo della promozione della salute dei lavoratori, secondo un percorso predefinito la cui validità è garantita da esperti delle Aziende Sanitarie Locali, della Regione e del Ministero della Salute. Le aziende aderenti si impegnano a realizzare annualmente almeno 3 buone pratiche in almeno 2 aree tematiche delle sei previste dal programma.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.