BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Premio Nazionale di Narrativa Bergamo, svelati i 5 finalisti

Il vincitore verrà decretato nella cerimonia di premiazione del 29 aprile

Più informazioni su

È stata resa ufficiale la cinquina dei libri finalisti del Premio Nazionale di Narrativa Bergamo. Ad annunciarli, in rappresentanza del Comitato Scientifico del Premio, di cui è membro da 8 anni, è stato Andrea Cortellessa, critico letterario e docente di Letteratura Italiana Contemporanea dell’Università di Roma Tre.

I titoli sono:

  • Absolutely Nothing di Giorgio Vasta, pubblicato da Quodlibet Humboldt nel 2016
  • Dove troverete un padre come il mio di Rossana Campo pubblicato da Ponte alle Grazie nel 2015
  • Un bene al mondo di Andrea Bajani pubblicato da Einaudi Coralli nel 2016
  • Gli Anni al contrario di Nadia Terranova pubblicato da Einaudi Stile Libero Big nel 2015
  • Lo spregio di Alessandro Zaccuri pubblicato da Marsilio nel 2016.

“Il filo conduttore che collega questi testi è la non-fiction – sottolinea Cortellessa -. Ovvero laddove la struttura del romanzo è per l’autore un pretesto per raccontare elementi personali”.

La narrazione sotto forma di romanzo, che in tre dei testi è autobiografico, serve a documentare una situazione che realmente esiste; in alcuni casi è la famiglia, come nei libri della Campo, di Terranova e Zaccuri, in altri è il singolo individuo di fronte alle insidie realtà che lo circonda, che troviamo invece in Vasta e Bajani.

In tutti i testi finalisti c’è poi quella che Cortellessa chiama sottrazione dell’esistenza, ovvero quel senso di mancanza e di vuoto che caratterizza il vivere dell’uomo contemporaneo. Può venire da un lutto, una delusione, un abbandono o una paura, ma il senso di spaesamento che si prova è sempre lo stesso ed è un malessere che prima o poi nel corso della vita tutti incrociamo.

La scelta dei libri è avvenuta privilegiando testi e autori che sperimentano stili narrativi e linguaggi nuovi.

La serata si è conclusa con il sorteggio dei 46 adulti che andranno a comporre la giuria senior. Saranno ben quattro le giurie popolari (adulti, giovani, scuole e associazioni) a dare il verdetto finale.

A partire da marzo Adriana Lorenzi condurrà ogni giovedì un incontro con ciascuno degli autori finalisti. Da non perdere il 18 aprile Roberto Saviano, che sarà l’ospite d’onore del Premio al Teatro Donizetti in concomitanza con la 58a fiera dei Librai di Bergamo.

Il vincitore verrà decretato nella cerimonia di premiazione del 29 aprile. Informazioni e dettagli sul programma del Premio Bergamo su www.premiobg.it

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.