BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Orchestra Bagutti e solidarietà: l’Accademia dello Sport torna al Teatro Creberg

Il programma della serata prevede alle 20.30 la cerimonia di consegna dei contributi raccolti alle varie associazioni, l'intervento del presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni e l'intervento del sindaco di Amatrice Sergio Pirozzi

Le canzoni che hanno fatto la storia della musica italiana, l’Orchestra Bagutti e tanta, tanta solidarietà. L’Accademia dello Sport per la solidarietà venerdì 3 marzo 2017 torna al Teatro Creberg di Bergamo per una serata-evento durante la quale verrà consegnata la somma raccolta nel 2016.

A beneficiare del grande lavoro compiuto ancora una volta dalla squadra capitanata da Giovanni Licini saranno quattro realtà che operano sul territorio bergamasco e ad Amatrice: l’Associazione Amici del Moyamoya Onlus per l’acquisto di un immobile da destinarsi all’ospitalità di pazienti con patologie celebro vascolari in cura al Papa Giovanni; l’Associazione Italiana Persone Down di Bergamo per il progetto “Ragazzi in gamba”; l’Associazione Oncologica Bergamasca per l’acquisto di attrezzature; e le famiglie di agricoltori del Comune di Amatrice, che hanno ricevuto tre casette mobili dopo il sisma del 24 agosto 2016.

Il programma della serata prevede alle 20.30 la cerimonia di consegna dei contributi raccolti alle varie associazioni, l’intervento del presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni e l’intervento del sindaco di Amatrice Sergio Pirozzi. A seguire, lo show dell’Orchestra Bagutti.

Condurranno la serata Laura Ghislandi e Marco Bucarelli.

L’ingresso è gratuito ad invito. Per info scrivere ad accademia@sportesolidarieta.it oppure chiamare lo 035-271172.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.