BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

A scuola con spray al peperoncino: due studentesse di 15 anni si sentono male

Una bravata di una loro compagna è costata cara due studentesse del Centro formazione professionale di San Giovanni Bianco

Una bravata di una loro compagna è costata cara due studentesse del Centro formazione professionale di San Giovanni Bianco.

Intorno alle 11 una ragazza di 16 anni che frequenta l’istituto scolastico che si trova in località Monterosso, si è recata in bagno. Con sé aveva una bomboletta di gas oleoresin capsicum, conosciuto anche come spray al peperoncino, quello che si utilizza per la difesa personale.

All’improvviso l’ha spruzzata per un paio di volte e due studentesse di 15 anni che si trovavano nelle vicinanze e che soffrono di asma hanno iniziato ad avvertire infiammazioni a occhi, naso e bocca, con bruciore, tosse e lacrimazione.

In particolare per i problemi respiratori delle due quindicenni, i docenti hanno chiesto l’intervento del personale medico a bordo di un’ambulanza: una di loro è stata soccorsa sul posto, per l’altra si è reso necessario il ricovero all’ospedale di San Giovanni Bianco.

Per la ragazza responsabile del gesto sono previsti provvedimenti disciplinari, mentre nei prossimi giorni sarà organizzato un consiglio di classe straordinario per discutere della vicenda.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.