BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Ubi Banca, il 7 aprile l’assemblea degli azionisti a Bergamo

L'assemblea degli azionisti che si svolgerà a Bergamo, Fiera di Bergamo, venerdì 7 aprile. Questo nel rispetto dello statuto che prevede l’alternanza della scelta della sede dello svolgimento della annuale assemblea.

È tempo di calendari anche per le banche e Ubi Banca, puntuale, ha provveduto a pubblicare lunedì 30 gennaio il calendario finanziario del 2017.

Tra gli eventi in rilievo l’assemblea degli azionisti che si svolgerà a Bergamo, Fiera di Bergamo, venerdì 7 aprile. Questo nel rispetto dello statuto che prevede l’alternanza della scelta della sede dello svolgimento della annuale assemblea.  Si ricorda che l’ultima assemblea quella straordinaria per l’approvazione della banca unica si svolse a Brescia il 14 ottobre ultimo scorso.

Facile prevedere che sempre nel rispetto dello statuto vigente Cuneo sarà una sede collegata, come previsto dall’attuale statuto.

Oltretutto l’assemblea dovrà provvedere a candidare ed eleggere un candidato in sostituzione del dottor Gola, in quota Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo, recentemente dimessosi per motivi personali.

Tra i punti che si possono fin d’ora considerare all’ordine del giorno l’approvazione del dividendo. Alla luce di recenti dichiarazione del ceo Victor Massiah dovrebbe essere proposto invariato rispetto all’esercizio precedente. (11 centesimi)

Da definire ci sono anche i tempi e i modi dell’eventuale aumento di capitale, a supporto del mantenimento degli indici patrimoniali, dopo l’annunciata acquisizione delle tre good bank, ai quali tiene in particolare modo la politica della Bce, che sembra sempre avere una particolare attenzione al sistema creditizio italiano.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.