BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Svuota l’estintore in stazione e fa a botte con un clochard: denunciato 20enne

Il giovane è un marocchino regolare sul territorio nazionale, con alle spalle già altri precedenti penali per reati contro il patrimonio

Attimi di panico nella tarda serata di domenica 29 gennaio a Treviglio, quando un 20enne, entrando nella sala d’attesa della stazione in evidente stato confusionale, ha preso in mano l’estintore e lo ha azionato in mezzo ai passanti.

In quei concitati attimi, in mezzo alla fitta nube bianca creatasi nell’atrio, si sarebbe inoltre scatenata una rissa tra il 20enne che aveva svuotato l’estintore e un clochard, che lo stesso avrebbe ferito al volto con una lattina.

Dai controlli, il giovane è risultato essere un marocchino regolare sul territorio nazionale, con alle spalle già altri precedenti penali per reati contro il patrimonio. Oltre all’aggressione, ha anche opposto resistenza ai Carabinieri della Stazione di Fara Gera d’Adda e di Caravaggio intervenuti sul posto, e danneggiato i locali interni della Stazione.

In evidente stato di alterazione psico-fisica, probabilmente dovuta all’abuso di alcol, è stato poi ricoverato in ospedale. La sua posizione è ora al vaglio della Magistratura Bergamasca.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.