BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Il Sabbio vince per Leo, morto sul lavoro a 24 anni: “Sempre con noi, buon viaggio” foto

La squadra di Leonardo Scarpellini, l'operaio morto giovedì scorso alla Volvo di Zingonia, domenica è scesa in campo per la prima volta senza di lui: il ricordo toccante dei compagni prima e dopo la partita.

In campo con un fardello pesantissimo, quello di aver visto un proprio compagno di squadra andarsene troppo presto: l’Us Sabbio, squadra che milita nel girone A di terza categoria, domenica ha affrontato il Capriate ricordando l’amico ed ex compagno di squadra Leonardo Scarpellini, il 24enne di Verdellino morto sul lavoro alla Volvo di Zingonia nel pomeriggio di giovedì 19 gennaio.

Una partita dalle emozioni forti, soprattutto prima del fischio iniziale: una corona di fiori deposta dal capitano della squadra avversaria, una maglia e uno striscione in suo onore, il minuto di silenzio.

Nei novanta minuti di gioco è il Capriate a portarsi per primo in vantaggio, resistendo sullo 0-1 fino al 35′: poi la rimonta gialloblu, firmata Soumahoro e Paganini.

“Ciao leú..questa giornata è stata tutta per te..Questa vittoria specialmente..perché un po’ ci hai aiutato.. – scriverà al termine del match l’Us Sabbio sulla propria pagina Facebook ufficiale – Non è un addio, perché sarai sempre con noi, su quel campo.. in quello spogliatoio.. a farci ridere come solo tu sapevi fare.. sarai sempre con noi a darci forza, sarai con noi nei momenti di festa, ma anche in quelli di difficoltà, perché una famiglia è anche questo..Grazie davvero di tutto.. fai buon viaggio”.

“Oggi il 2 a 1 l’hai segnato tu – ha aggiunto un compagno di squadra – Ciao Leo, sarai sempre con noi!”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.