BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Bimba di 5 anni denutrita morta in ospedale, genitori rintracciati: indagati per omicidio colposo

Agli agenti hanno dichiarato di essere fuggiti perchè avevano paura delle conseguenze: sono sul territorio italiano senza un regolare permesso di soggiorno

Più informazioni su

Sono indagati per omicidio colposo i genitori della bambina di cinque anni morta la scorsa settimana all’ospedale Maggiore di Novara dove è arrivata in condizioni disperate, denutrita e disidratata.

La coppia di marocchini, accusati di omicidio colposo, è stata rintracciata mentre erano ancora nella città piemontese. Dopo aver saputo che la loro piccola non ce l’aveva fatta, i due erano svaniti nel nulla abbandonando la figlia all’obitorio dell’ospedale.

Da quanto trapela dai primi interrogatori, hanno dichiarato di essere fuggiti perchè avevano paura delle conseguenze: sono sul territorio italiano senza un regolare permesso di soggiorno. Di origine marocchina, vivono tra Bergamo e Brescia, in condizioni disagiate. Dormono in luoghi di fortuna e si spostano spesso per mendicare in tutto il nord Italia frequentando le piazze tra Torino e Verona.

A Novara non si sarebbero dovuti fermare, ma quando hanno visto la loro figlia che vomitava e perdeva sangue dal naso, spaventati, si sono subito precipitati in ospedale.

Intanto il corpo della bambina è ancora all’obitorio dell’ospedale Maggiore di Novara. Sarà la comunità islamica a occuparsi della sua sepoltura visto che i genitori hanno ammesso di non avere il denaro per poterla riportare in Marocco.

 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.