BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Eccesso di velocità in città, nel 2016 ritirate 388 patenti: il 53% in più

Più di una al giorno e ben 135 in più dello scorso anno, quando ne erano state ritirate 253

Sono 388 le patenti ritirate per eccesso di velocità nel 2016. Ben 135 in più dello scorso anno, quando ne erano state ritirate 253. Il che significa il 53% circa in più. È uno dei tanti dati emersi dal bilancio annuale dei risultati della Polizia Locale di Bergamo (GUARDA QUI).

I documenti di guida e circolazione ritirati sono 563, contro i 470 del 2015; e 13.180 i punti decurtati dalla patente, quando nel 2015 erano stati 12.502.

In vertiginoso aumento le sanzioni per mancata revisione, ben 932: il 65% in più rispetto al 2015. Sono invece 276 quelle per il mancato uso delle cinture di sicurezza e 94 quelle derivanti dall’assenza di patente alla guida.

In calo? Ci sono le violazioni per guida in stato di ebrezza: dalle 77 del 2015 si è passati alle 69 del 2016 e il numero dei veicoli fermati e sequestrati: i 428 del 2015 scendono a quota 304 nel 2016.

Per quanto riguarda gli incidenti stradali, sono 1.810 quelli rilevati nel corso del 2016, contro i 1.774 del 2015. Una media di 5 sinistri al giorno. Di questi, 4 hanno avuto esito mortale e 837 con feriti. Gli incidenti mortali rilevati nel 2015 erano stati 8, quelli con feriti 852.

Capitolo multe: nel 2016 sono state 145.933 quelle comminate dalla Polizia Locale di Bergamo. Si tratta di 6.279 multe in più dello scorso anno, quando ne erano state verbalizzate 139.654. Di queste, ben 52.835 derivano dalle violazioni di Ztl, segnalate dalle nuove telecamere messe in funzione ai varchi per accedere in città. Che, ricordiamo, sono 11 a protezione di Città Alta e una di via San Bernardino nelle ore notturne.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.