BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Finisce nel sangue rapina in villa nel Bresciano: picchiato il figlio del proprietario

Hanno picchiato con violenza il figlio del proprietario che si trovava all'interno della villa: l'uomo, 36 anni ora è in prognosi riservata in ospedale a Brescia.

Più informazioni su

Hanno picchiato con violenza il figlio del proprietario che si trovava all’interno della villa: l’uomo, 36 anni ora è in prognosi riservata in ospedale a Brescia. E’ successo a Ghedi, in provincia di Brescia  nella serata di lunedì: una rapina finita nel sangue.

Lo racconta il quotidiano Brescia Today : l’allarme è scattato intorno alle 20.

Ladri in azione in una casa di via Petrarca: sorpresi mentre arraffano oggetti di valore, i malviventi hanno ingaggiato una violenta colluttazione con il proprietario della villetta, il figlio e un altro parente.

Ad avere la peggio è stato il più giovane dei tre uomini: il figlio del proprietario, un 36enne, sarebbe stato violentemente colpito alla testa, pare con un martelletto o una spranga, e avrebbe immediatamente perso i sensi.

Le sue condizioni sarebbero molto gravi: è stato sottoposto ad una delicata operazione chirurgica e i medici si sono riservati la prognosi. Trasferiti in ospedale anche gli altri due uomini, un 66enne e un 71enne: per loro pare nulla di grave.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.