BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Scherma Bergamo

Informazione Pubblicitaria

La Pol. Scherma Bergamo si laurea vice campione d’Italia nella categoria Giovanissimi fotogallery

Intenso fine settimana ricco d’emozioni per gli atleti della Polisportiva Scherma Bergamo, impegnati su quattro fronti diversi ed in gare altrettanto importanti, come il Circuito Europeo U23 di Berlino, la 3^ prova Nazionale Master di Foggia, il Campionato Regionale Paralimpico di Seregno ed il Gran Prix Kinder + sport a squadre under 14 di spada a Treviso.

Più informazioni su

Proprio dai più piccoli in gara a Treviso, arriva il risultato più importante per la società: difatti per la prima volta la Pol. Scherma Bergamo sale sul podio delle competizioni Nazionali under 14 a squadre, con un secondo posto che vale il titolo di Vice Campioni Italiani nella categoria Maschietti/Giovanissimi (10/11 anni) grazie ad un quartetto molto coeso formato da Marco Locatelli, Massimo Mari, Niccolò Gionfriddo e Simone Torelli.

La squadra si è ben comportata sin da subito, travolgendo gli avversari nella fase a gironi e classificandosi al 1° posto della classifica provvisoria; nelle fasi di eliminazione diretta sconfiggono in ordine le avversarie di Treviso, Lugo (Ra), Montebelluna, Ravenna in semifinale, per poi essere sconfitti solo in finale dalla squadra di Cervia- Milano Marittima.

Altri podi giungono dal Campionato Regionale Paralimpico in cui Franco Dolci conquista la medaglia d’Argento e conseguente titolo di Vice Campione Regionale nella spada categoria A, sconfitto dal milanese Giovanni Di Stefano. Nella categoria C il Bronzo viene conquistato da Francesco Manzoni sconfitto in una palpitante semifinale da Nicolò Riccardi di Milano per una sola stoccata.

Ancora bei risultati vengono ottenuti dagli atleti Master partecipanti alla 3^ prova del circuito Nazionale a Foggia. La società ne schierava solo 2, i coniugi nella vita ed anche nello sport Giuseppe Di Bernardo ed Enrica Sonzogno che son tornati entrambi con la medaglia al collo e con il medesimo piazzamento: l’8° posto nella categoria 1 di spada (40-49 anni).

Ci spostiamo oltre i confini di stato ed esattamente in Germania, a Berlino, dove si è svolta la tappa del Circuito Europeo Under 23, particolare gara in cui possono accedere atleti da tutte le parti del mondo ma anche di categorie Assolute (over 23). A parteciparvi tra i 20 italiani autorizzati dalla Federazione Italiana (i primi 20 del ranking U23) è stato Giacomo Gazzaniga.

Per lui un’ottima prestazione, il 46° posto che vale anche come il miglior atleta italiano in una gara da 330 partecipanti suddivisa in due giornate; Giacomo (classe 99) alla sua prima esperienza in U23 viene sconfitto nel secondo giorno di gare dallo Svizzero e atleta della Nazionale maggiore Michele Niggeler ai 32esimi di finale.

Risultati di Treviso a squadre

Maschietti/Giovanissimi (10/11 anni): 2^ Scherma Bergamo 2 con Marco Locatelli, Massimo Mari, Niccolò Gionfriddo e Simone Torelli; 38^ Scherma Bergamo 1 con Alessandro Bolis, Andrea Pedrali, Federico Bonin, Simone Vigone
Ragazze / Allieve (12/13 anni): 14^ Scherma Bergamo 1 con Mariaclotilde Adosini, Lilia Facchinetti, Ilaria Zanchi; 41^ Scherma Bergamo 2 con Lea Carminati, Federica Cheli, Eleonora Patelli.
Ragazzi/Allievi (12/13 anni): 40^ Scherma Bergamo con Leonardo Togni, Matteo Amaglio, Pietro Baroni e Tommaso Romano.

Risultati di 8° trofeo Città di Seregno

Spada Maschile: 18° Roberto Piazza, 48° Nicola Bernareggi, 58° Mario Villa, 81° Gabriel Galati;
Spada Femminile: 23^ Veronica Galli, 67^ Laura Accardi, 73^ Federica Azzolari;
Fioretto Maschile: 29° Mario Villa.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.