BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Vendeva porta a porta rilevatore di gas senza certificazione: denunciato 35enne

Un 35enne residente in provincia di Bergamo è stato denunciato dai carabinieri di Lurago d'Erba per due tentativi di raggiro ai danni di due anziani del Comasco: i militari indagano per capire se gli siano imputabili altri episodi.

I carabinieri di Lurago d’Erba, in provincia di Como, hanno denunciato a piede libero un cittadino albanese di 35 anni residente nel Bergamasco con l’accusa di tentata truffa: l’uomo si occupava della vendita porta a porta di sistemi di rilevamento di fughe di gas ma, secondo i militari dell’Arma, il tutto avveniva con modalità non corrette.

In particolare il dispositivo non disponeva delle necessarie certificazioni e i carabinieri hanno contestato al 35enne due tentativi di raggiro ai danni di due anziane della provincia di Como ma sulla sua figura continuano a indagare per provare a capire se ci siano altri eventuali episodi truffaldini.

Il target del 35enne, in particolare, ha insospettito i carabinieri che ricordano di diffidare da chi si presenta porta a porta come venditore chiedendo di entrare tra le mura domestiche e di denunciare prontamente la situazione al 112, senza ovviamente fornire ai truffatori alcun tipo di dato personale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.