BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Croce Blu Gromo, missione compiuta a Campotosto: volontari dirottati a Teramo fotogallery

Si è concluso l'intervento dei volontari bergamaschi nella zona de L'Aquila: continueranno il proprio servizio in provincia di Teramo dove perdurano situazioni di emergenza dovute alla neve.

Dopo aver liberato intere famiglie dall’isolamento causato dalle forti precipitazioni nevose, aperto varchi per permettere l’arrivo di soccorsi o del foraggio per gli animali e aver dato assistenza alla popolazione si è conclusa nella giornata di sabato 21 gennaio la missione dei volontari bergamaschi della Croce Blu di Gromo nel Comune di Campotosto e dintorni.

La squadra di emergenza neve, in considerazione del lavoro svolto e dei risultati ottenuti nell’area Aquilana ha ricevuto dal Dipartimento di Protezione Civile e dalla Sala Operativa Nazionale la richiesta di spostamento in provincia di Teramo, dove permangono situazioni di criticità simili a quelle finora affrontate: “Naturalmente – spiega il presidente della Croce Blu di Gromo Battista Santus – nello spirito di servizio Anpas vi è stata l’immediata disponibilità. Sono in fase di riassestamento mezzi, materiali e dotazioni personali per avviarsi alla nuova missione”.

Operativamente, l’ultimo intervento svolto dai volontari orobici a Campotosto è stato portato a termine nella frazione di Poggio Cancelli: qui è stato aperto un varco verso un nucleo dei moduli abitativi di emergenza che ospitano parte della popolazione dal terremoto del 2009, consentendo agli abitanti di potersi muovere.

La nuova destinazione ora è Montorio al Vomano nella frazione Schiavano, dove la Croce Blu di Gromo sta operando in supporto a Enel per portare generatori, e in quella di San Giorgio in supporto all’esercito italiano.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.